A- A+
Libri & Editori
Libri da leggere per l’estate 2021: 5 titoli da portare sotto l’ombrellone

Augustus di John Williams (Fazi Editore)

John Williams ci aveva abituati a romanzi ben diversi: tutti bestseller internazionali, ma di ambientazione contemporanea e legati a temi intimisti, psicologici, sociali. Stoner è probabilmente il suo massimo successo, ma si sono fatti apprezzare anche Nulla, solo la notte e Butcher’s Crossing, in Italia sempre editi da Fazi. Questa volta l’autore americano vincitore di numerosi premi prestigiosi si cimenta su un genere per lui nuovo, quello del romanzo storico, e ci consegna un prodotto di grande eleganza. Quando fu pubblicato per la prima volta, nel 1971, fu subito accolto con apprezzamenti di pubblico e critica, tanto che nel 1973 si aggiudicò l’ambito National Book Award.

Protagonista di questo splendido romanzo ambientato nella Roma della prima età imperiale è Ottaviano Augusto, nipote di Giulio Cesare, passato alla storia per aver succeduto il più celebre dittatore romano: Cesare, per l’appunto. Chi ha un po’ di dimestichezza con l’epoca, sa bene quanto complicato fosse conquistare e poi tenere il comando a Roma, un covo di serpi, traditori, uomini influenti senza scrupoli, donne ammaliatrici dai costumi libertini, tutti accomunati dall’ambizione del potere e dunque pronti a qualunque crimine pur di salire al vertice. Quando Giulio Cesare muore, Ottaviano ha soltanto diciotto anni e non è affatto pronto per ereditare un titolo tanto conteso, eppure la sua volontà di ferro, la scaltrezza e le capacità diplomatiche gli consentono di muoversi senza errori tra personaggi tanto affascinanti quanto pericolosi. Da Cicerone a Giulia, da Orazio a Marco Agrippa, Williams si destreggia sapientemente tra la verità storica e la finzione per disegnare un affresco non soltanto realistico, ma anche suggestivo ed emotivamente toccante del più grande impero occidentale.

Definito da The New Yorker “un romanzo capace di immergerci in un mondo di tale complessità, lussuria, cinismo e violenza da sembrare quello in cui viviamo oggi”, Augustus è la storia di un uomo appartenuto al passato, eppure ancora così incredibilmente contemporaneo.

Lo consiglio perché: è un bellissimo libro storico che ci consente di tornare alle nostre origini, a Roma, alla civiltà da cui discendiamo, scritto da un autore che non lascia mai nulla al caso e sa bene quali corde toccare per ammaliare il lettore.   

Augustus
 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    libriestatesuperbeatponte alle graziepiemmeneri pozzafazi editore
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.