A- A+
Libri & Editori
Nasce Tralerighe, casa editrice fucina di nuovi talenti

Nella Milano dei Navigli, tra botteghe originali e locali cult, nasce la casa editrice Tralerighe. Evoluzione dell'omonima agenzia editoriale, unisce la filosofia degli editori di un tempo, che cercavano talenti con pazienza e intuito ai nuovi linguaggi e alle necessità contemporanee. I due fondatori, Daniele Ceccherini e Angelo De Marinis, prima di varare Tralerighe hanno navigato a lungo nel vasto mare dell'editoria, con diversi ruoli ma sempre alla ricerca di nuove rotte da battere e oggi raccontano questo percorso ad Affaritaliani.it.

 

Come nasce Tralerighe e quale percorso vi ha portati fino a qui?

 

Tralerighe nasce nel lontano 2003 come agenzia editoriale. Eravamo un manipolo di aitanti professionisti con diversi anni di esperienza nel mondo delle case editrici e delle web agency e volevamo fare un salto di qualità mettendo insieme le nostre competenze con l’obiettivo di offrire servizi e contenuti di qualità per l'editoria, le aziende e tutti coloro che avevano bisogno di comunicare attraverso la parola scritta.

Col tempo, le attività e gli ambiti tematici sono aumentati, abbiamo acquistato nuovi talenti e a un certo punto ci siamo accorti che i tempi erano maturi per la svolta. Per anni avevamo messo la nostra competenza al servizio di altri editori, ora potevamo "provarci" anche noi. E così nel 2015 nasce la casa editrice Tralerighe, con l'intenzione di mettere in piedi un catalogo selezionato, con collane di narrativa, saggistica e varia. Siamo piccoli ma determinati.

 

Se doveste raccontare in breve la "filosofia" di Tralerighe?

 

Come diciamo nel nostro "manifesto", l’editore vecchio stile che leggeva tutti i manoscritti ricevuti, fiutava il libro di successo e puntava sullo scrittore esordiente o sapeva coltivare quello affermato. Ora i grandi editori si buttano solo sui nomi e i titoli commercialmente sicuri e anche gli autori affermati rischiano di finire nel tritacarne della produzione. Ma l'alternativa a tutto ciò non può essere solo il self-publishing, dove non è prevista alcuna valutazione né cura redazionale del libro. Infatti più che di editoria, in questi casi bisognerebbe parlare di "stampa 2.0".

Noi vogliamo mettere insieme il meglio della vecchia scuola editoriale con i processi e le forme della nuova editoria. Non pubblichiamo alla cieca, valutiamo sempre i testi, li scegliamo e li curiamo prima di mandarli in stampa. Lavoriamo insieme all'autore per raggiungere il miglior prodotto editoriale possibile. E abbiamo una rete distributiva mirata – che pure non trascura le grandi librerie – per evitare, ad esempio, che un esordiente si perda negli scaffali sommerso dai titoli delle major.

 

Come mai la scelta di questo nome?

 

Le risponderei con l'"esergo" della nostra presentazione sul sito: "Tra le righe affiorano le realtà complesse, nascoste, autentiche. Tra le righe la lettura diventa scoperta, fuga dalla banalità, ricerca di senso e di sé". Scusate se è poco...

 

Una sfida importante in questo momento "particolare" dell'editoria, credete nella lettura? Nel talento? E in che cosa altro?

 

Crediamo che in giro ci sia un sacco di gente che si crede scrittore, saggista o esperto di questa o quella materia, senza esserlo. Ma ci sono anche scrittori, saggisti o esperti che non sanno di esserlo e potrebbero diventarlo. Conosciamo molto bene il mondo dell'editoria e sappiamo che non è un momento facile, per dirla con un eufemismo. Ma crediamo che sia ancora possibile fare editoria di qualità ed economicamente sostenibile, senza facili cliché o emozioni a buon mercato. E cerchiamo di dimostrarlo “a parole”.

 

Tralerighe non è solo editrice. Quali sono le vostre altre attività?

 

L'attività di service editoriale continua in parallelo. Lavorare con altri editori è sempre una grande fonte di esperienze, relazioni e idee. Abbiamo altre due grandi aree: quella che chiamiamo "Contenuti" e che comprende tutte le attività di content production, per dirla con un termine che va di moda, cioè le collaborazioni giornalistiche, il lavoro di copywriting con le aziende e il servizio di ghost-writing offerto a editori o a privati. E poi l'area "Servizi" che comprende la consulenza e l'attività redazionale e grafica per le case editrici (preparazione e gestione del piano editoriale, editing e correzione dei testi, traduzioni, impaginazione ecc.).

 

Come scegliete gli autori?

 

Dire col fiuto e con la ricerca può essere banale ma è la verità. Ci arrivano molti dattiloscritti, li leggiamo tutti, ne selezioniamo pochi. In alcuni casi facciamo noi delle proposte a chi ci sembra abbia un buon libro nel cassetto o in testa. In questa fase ci stiamo orientando prevalentemente sulla narrativa italiana e sulla saggistica. Ma nella nostra squadra ci sono traduttori di grosso calibro e il prossimo passo sarà l'acquisizione di titoli stranieri.

 

Volete anticipare qualche uscita o qualche nome sul quale volete puntare?

 

Non facciamo nomi perché gli autori sono come i figli, tutti diversi e tutti amati nello stesso modo. Pero diciamo che in questi mesi sono in uscita: un thriller, una raccolta di racconti e un romanzo psicologico, più alcuni saggi.

 

Avete scelto come sede la Milano del Ticinese, un caso?

 

Diciamo che una parte di casualità c'è stata anche se bazzicavamo questo quartiere fin da prima. Resta ancora una delle zone culturalmente più vivaci della città e con vari "agganci" letterari. Non è un caso che uno dei primi libri pubblicati sia un thriller ambientato in buona parte nel quartiere Ticinese. Il resto lo fa Milano, "la città dei libri".

Tags:
tralerighe
Loading...
in vetrina
Ludovica Pagani sulle orme di Diletta Leotta... anche a Radio 105

Ludovica Pagani sulle orme di Diletta Leotta... anche a Radio 105

i più visti
in evidenza
Clizia Incorvaia: 'Sesso, baci e...' Sicilia bollente con Ciavarro

Belen, Diletta e... Le foto delle Vip

Clizia Incorvaia: 'Sesso, baci e...'
Sicilia bollente con Ciavarro


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
CUPRA svela il primo modello completamente elettrico

CUPRA svela il primo modello completamente elettrico


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.