A- A+
Marketing

Luca Biondolillo dal 2 marzo sarà il chief communication officer di Msc Crociere, un nuovo ruolo manageriale che i vertici del gruppo, Pierfrancesco Vago, executive chairman, e Gianni Onorato, ceo, hanno deciso di istituire nel quartier generale di Ginevra per rafforzare la squadra in un momento cruciale per la compagnia. Msc Crociere ha infatti un piano di rafforzamento (valore di 5 miliardi di euro) che dovrebbe raddoppiare la capacità della flotta entro il 2022. .

BIondolillo che lascia dopo quattro anni Benetton Group, dove dal 2011 è stato Head of Corporate Communications & Public Affairs, ha 48 anni, possiede la doppia cittadinanza statunitense e italiana, e una bella esperienza sulla scena internazionale e della comunicazione finanziaria che sarà utile ai piani di espansione di Msc Crociere. Dal 2004 al 2011 Biondolillo ha lavorato a Luxottica come direttore Corporate & Financial Communications a Milano, e successivamente il ruolo di Group Senior Vice President, International Communications a New York. In precedenza aveva fatto diverse esperienze in agenzie internazionali di consulenza nella comunicazione con base a New York.

Tags:
mscbiondolinocomunicazione e potere

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.