A- A+
Marketing
Kasia Smutniak testimonial della nuova Lancia Ypsilon

Attesa iniziata sia per il mondo dell'auto sia per quello della pubblicità. Lancia Ypsilon, dopo aver festeggiato i suoi primi 30 anni, si prepara a lanciare la nuova versione del fortunato modello. Anteprima al Salone di Francoforte e commercializzazione a partire da novembre.

Nuovo modello e nuovo volto. La testimonial sarà l'attrice Kasia Smutniak. L'idea creativa è ancora di Armando Testa, mentre la regia è affidata alla mano esperta di Ago Panini per  la casa di produzione Akita.  Il claim sarà “Lasciati possedere dallo stile“.

La Nuova Ypsilon potrà essere equipaggiata con due motorizzazioni benzina: 1.2 da 69 CV e 0.9 TwinAir Turbo da 85 CV abbinato al cambio semi automatico. In alternativa, il motore a gasolio 1.3 Multijet 95 CV dal basso impatto ambientale. Completano la gamma le versioni Ecochic con doppia alimentazione e ridotti costi di esercizio: GPL/Benzina 1.2 da 69 CV (110 g/km di CO2) e il bicilindrico 0.9 TwinAir Turbo Metano/Benzina da 80 CV che fa registrare basse emissioni (86 g/km di CO2). Compatta e versatile, ha al suo interno il sistema di infotainment UconnectTM che consente di gestire in sicurezza i dispositivi multimediali presenti sulla vettura.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
kasia smutniaknuova lancia yarmando testaago panini
in vetrina
Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

i più visti
motori
Mini classica si converte all'elettrico

Mini classica si converte all'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.