A- A+
Marketing
Rolex e Tiffany volano sui social network

Rolex è il primo brand di orologeria per numero di fan su Facebook. Luxury Society, in collaborazione con l’agenzia Digital Luxury Group, ha comuncato la top 10 dei brand di gioielleria e orologeria con la maggiore popolarità su Facebook.

Rolex raccoglie quasi 5 milioni di fan e vince la speciale classifica davanti a Bulgari e a Cartier che arrivano in volata rispettivamente con 3,6 milioni e 3,5 milioni di 'supporter'. Medaglia di legno per Tag Heuer, con 2,4 milioni di fan. Quindi ecco Hublot, IWC, Longines, Audemars Piguet, Panerai e Montblanc tutte tra il milione e il milione e mezzo di like.

Sul terreno della gioielleria il trionfo è di Tiffany & Co. è in prima posizione con 8,2 milioni di fan. Bulgari conferma il secondo posto degli orologi e supera il duo Swarovski (3,5 milioni) e Cartier (3,5 milioni). Blue Nile (1,5 milioni) e Ritani arrivano subito dopo. La top-10 è completata da H. Stern (965mila), Chopard (854mila), Piaget (665mila) e Damiani (sopra i 600mila).

Tags:
rolextiffanyfacebook
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

i più visti
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.