A- A+
MediaTech
In Francia ok a 'legge anti Huawei'.Nella guerra sul 5G Parigi sceglie gli Usa

5G, in Francia approvata la 'legge anti Huawei'. Parigi sceglie gli Usa

La Corte Costituzionale francese ha convalidato sul 5G la cosiddetta 'legge anti Huawei', spiegando che è stata approvata dal Parlamento per preservare gli "interessi della Difesa e della sicurezza nazionale". "La Corte Costituzionale ritiene che, approvando queste norme, il legislatore ha inteso premunire le reti radioelettriche mobili da rischi di spionaggio, di pirateria e di sabotaggio che possono derivare dalle nuove funzionalità offerte dal 5G", si legge in una nota della Corte.

SFR e Bouygues Telecom contestano

La legge è stata contestata dagli operatori di telefonia mobile francesi SFR e Bouygues Telecom. SFR e Bouygues Telecom avevano depositato un ricorso alla Corte sulla legittimità costituzionale delle norme, dato che hanno costruito il loro business per la tecnologia 5G in gran parte in alleanza con la stessa Huawei. Per effetto della legge, Bouygues Telecom ha spiegato che dovrà rimuovere 3.000 antenne Huawei entro il 2028 in tutto il Paese. Il gruppo ha anche chiesto indennizzi, sempre con SFR, per questa esclusione della multinazionale cinese, ma il governo ha risposto che non sono previsti. Huawei, tra le aziende leader a livello mondiale per il 5G, è anche nel mirino degli Usa, per il sospetto che possa facilitare lo spionaggio con la sua tecnologia: l'amministrazione Trump aveva esercitato pressioni sui Paesi occidentali alleati per convincerli a non utilizzarla. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    5glegge anti huaweihuawei
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare

    Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.