A- A+
MediaTech
Apple, allarme sicurezza: da aggiornare tutti i pc, smartphone e tablet

Apple, allarme baco: lanciato aggiornamento sulla sicurezza

Apple ha chiuso due vulnerabilità che potrebbero essere già state sfruttate con una serie di aggiornamenti software per i suoi dispositivi. Una delle vulnerabilità riguardava il software WebKit di Apple, utilizzato per visualizzare i contenuti nei browser web. I siti web creati ad arte potrebbero utilizzare la falla per eseguire codice software arbitrario, ha spiegato Apple. "In poche parole, un criminale informatico potrebbe inserire un malware nel dispositivo di un utente che ha solo visualizzato una pagina web altrimenti innocua", ha avvertito giovedì la società di sicurezza informatica Sophos. Questa vulnerabilità mette a rischio gli iPhone e gli iPad in misura ancora maggiore rispetto ai computer Mac, poiché tutti i browser dei dispositivi mobili eseguono WebKit, non solo l'applicazione Safari dell'azienda.

La seconda vulnerabilità riguardava il cosiddetto kernel, la parte centrale del sistema operativo. Un aggressore che avesse già ottenuto l'accesso al dispositivo potrebbe utilizzarlo per accedere a tutti i tipi di dati, ha sottolineato Sophos. Tali lacune di sicurezza sono considerate molto preziose e vengono solitamente sfruttate dai servizi segreti e dagli sviluppatori di software di sorveglianza. Il software Pegasus della società israeliana di software di spionaggio Nso, che sfruttava anche le vulnerabilità dei dispositivi APPLE, è diventato particolarmente noto. 

Apple ha fatto riferimento ai suggerimenti di un ricercatore anonimo per le falle di sicurezza che ora sono state tappate. Come altre aziende, la società produttrice di iPhone assegna premi per le informazioni sulle vulnerabilità scoperte. Negli ultimi anni, Apple  ha ripetutamente annunciato vulnerabilità di sicurezza al momento del rilascio degli aggiornamenti. Con gli aggiornamenti del software, gli utenti devono agire da soli per installarli. Le versioni attuali del sistema operativo sono iOS 15.6.1 per l'iPhone e iPadOS 15.6.1 per i tablet, nonché macOS Monterey 12.5.1 per i computer Apple. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    applebacohacker





    in evidenza
    Affari in rete

    MediaTech

    Affari in rete

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

    Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.