A- A+
MediaTech
Apple: New York Times e Washington Post non saranno nel nuovo servizio di news

Apple è pronta a svelare grandi novità il 25 marzo e una di queste potrebbe essere il servizio di informazione che qualcuno ha ribattezzato una Netflix delle news in grado di permettere la lettura di decina di testate pagando un abbonamento.

Il nuovo servizio di Apple dovrebbe essere una un’evoluzione di Texture, app che ha dà un servizio di lettura di mensili e settimanali (da Forbes a Fortune, dal The New Yorker al Time). Ora Apple vuole inserire anche i grandi quotidiani. Tra le testate coinvolte, secondo quanto riporta il New York Times, ci sarà il Wall Street Journal mentre dovrebbero essere assenti il Washington Post e proprio il New York Times.

Secondo i rumors delle ultime settimane Apple pensa a proporre abbonamenti da 10 dollari al mese, tenendo per sè il 50% e ridistribuendo agli editori il resto.

Commenti
    Tags:
    appleapple newsnew york timeswashington post
    in evidenza
    "La borsa di Chanel irrinunciabile. La moda? Oggi inorridisco per..."

    Zorzi torna su discovery con Tailor Made. La video-intervista

    "La borsa di Chanel irrinunciabile. La moda? Oggi inorridisco per..."

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari Banca Generali: presentati gli scatti relativi all’SDG numero 2 “Fame zero”

    Scatti d'Affari
    Banca Generali: presentati gli scatti relativi all’SDG numero 2 “Fame zero”


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova DS 7, eleganza e comfort in un’unica vettura

    Nuova DS 7, eleganza e comfort in un’unica vettura


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.