A- A+
MediaTech
Ascolti Tv / Champions verso Mediaset, 50 mln l'anno per le partite in chiaro

La Rai ha versato a Sky circa 40 milioni di euro per trasmettere in chiaro nella stagione 2018-19 la finale di Supercoppa Europea e le altre 15 partite di Champions league (nove volte con squadre italiane, quattro volte con la Juventus in campo). Come riportato da ItaliaOggi, Sky è impegnata a riprendersi quei diritti, di cui è titolare, avocando la nullità della prelazione concessa a Rai per le stagioni 2019-20 e 2020-21, è perchè, evidentemente, ha trovato qualcuno disposto a pagare di più. Il qualcuno si chiama Mediaset che offrirà più di 40 milioni all'anno, anche se i contorni del nuovo accordo, per il quale si attende l'ok dell'Uefa, non sono definiti: alla partita di Champions in chiaro del mercoledì, infatti, potrebbe aggiungersene un'altra in seconda serata. 

Ai prezzi pagati dalla Rai, le 15 partite di Champions e la finale di Supercoppa sarebbero costate, ciascuna, 2,5 milioni di euro (40 milioni diviso 16). 
Se, come spiega ItaliaOggi, Mediaset pagherà una cifra vicina ai 50 milioni all'anno, allora un pareggio sarà raggiungibile solo con qualche partità in più. 
Secondo Sky l'intesa con Rai sarebbe rimasta valida solo in presenza di diritti tv inalterati anche nelle stagioni successive. Nel giugno 2018, tuttavia, i diritti tv della Serie A sono stati ripartiti in maniera diversa, e Sky non ha più avuto tutte le partite di campionato, con tre match andati in esclusiva a Dazn. Condizioni cambiate, quindi, e contratto con Rai nullo. Ovviamente Rai non ci sta: ha fatto causa contro la decisione di Sky, il tribunale ha deciso non ci fossero i presupposti dell'urgenza pur senza entrare nel merito, e il procedimento va avanti, ma per le vie normali e con tutte le lentezze tipiche della giustizia italiana.


Poichè si è ormai arrivati ai giorni di presentazione dei dei palinsesti televisivi autunnali agli investitori pubblicitari, è probabile che Rai non parlerà di Champions league nella sua serata milanese del 9 luglio. La causa contro Sky proseguirà decisa, poichè i legali della tv pubblica sono convinti di avere un diritto forte e palese, ma c'è una realistica rassegnazione alla perdita dei match della Champions league 2019-20.

Commenti
    Tags:
    mediasetmediaset championsmediaset palinsestimediaset calciomediaset skysky rai mediaset championschampions league mediasetmediaset champions partite in chiaro
    in evidenza
    Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

    Il direttore di affaritaliani a Trento

    Festival Economia: "Professione Manager"
    Perrino ospita Scaroni e Fiorani

    i più visti
    in vetrina
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


    casa, immobiliare
    motori
    Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

    Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.