A- A+
MediaTech
Caso Skripal: Putin secondo Nemo

In Italia vige tra i media da anni un certo atteggiamento anti - Putin il che può essere comprensibile dato che siamo nella Nato, ma la Rai pare particolarmente ostinata in tal senso e oltretutto sembra non comprendere il nuovo clima politico uscito dalle urne il 4 marzo con la vittoria della Lega e i Cinque Stelle, entrambi “amici” del leader russo e rappresentativi degli italiani che li hanno votato e pagano, rigorosamente in bolletta elettrica, il canone pubblico e vorrebbero una informazione un po’ più equilibrata.

Sia i telegiornali che gli approfondimenti sono tutti a senso unico ed allineati con l’Unione Europea del duo Merkel - Macron. Ricordiamo che la Merkel era quella dei sorrisetti di compatimento per il nostro Paese regalatici insieme all’adesso indagato Sarkozy che è accusato di aver prima preso i soldi da Gheddafi e poi lo ha bombardato.

Sempre di sfuggita, ricordo anche sommessamente che Teresa May è stata quella della Brexit ed ora però vuole l’aiuto di tutti i Paesi europei, compreso il nostro, per l’espulsione dei diplomatici russi, tra cui anche due dall’Italia.

Ma torniamo ai media nostrani.

Ad esempio, su Rai 2 Nemo di qualche giorno fa c’è stato un servizio caratterizzato da un insolito tasso di aggressività verso Vladimir Putin montato in maniera che prima ci fosse un pezzo su Bashar Al-Assad che guidava la sua auto privata in una zona di guerra in Siria tra le rovine fumanti dopo un attacco aereo.

Il nesso che veniva suggerito -naturalmente- era quella di un collegamento tra bombardamento/distruzione e Assad-Putin.

Naturalmente Putin non gode di buona fortuna in occidente a causa di un mal interpretato senso di democrazia intesa da noi come poter fare qualsiasi cosa, ma alla fine questa ostinazione a senso unico finirà per sortire l’effetto opposto, come è stato per le vittorie appunto di Trump e populisti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
vladimir putinnemoassadrussiadiplomaticispie
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.