A- A+
MediaTech
Coronavirus: per Facebook e Google smart working fino a fine anno

Facebook è stata tra le prime aziende tecnologiche a chiedere ai propri dipendenti di iniziare a lavorare a distanza. Ha dato ai dipendenti 1.000 dollari di bonus per il loro lavoro da casa e per i costi di assistenza all'infanzia.

​Un portavoce del social network ha spiegato che "Facebook ha fatto il passo successivo nella sua filosofia di ritorno al lavoro. Oggi abbiamo annunciato che chiunque possa svolgere il proprio lavoro a distanza può scegliere di farlo fino alla fine dell'anno. Come potete immaginare, si tratta di una situazione in evoluzione, poiché i dipendenti e le loro famiglie prendono decisioni importanti per il ritorno al lavoro".

Facebook riaprirà i suoi uffici il 6 luglio, dato che il blocco è stato gradualmente eliminato, ma sta ancora decidendo quali dipendenti saranno invitati ad entrare.

L'amministratore delegato di Google, Sundar Pichai, ha detto che i dipendenti che devono tornare in ufficio inizieranno a farlo a partire da luglio con misure di sicurezza rafforzate. Google aveva annunciato che avrebbe mantenuto la sua politica per il lavoro da casa fino al 1° giugno, ma lo sta prolungando per altri sette mesi. La maggior parte dei dipendenti che possono svolgere il loro lavoro da casa potranno farlo fino alla fine dell'anno, ha aggiunto Pichai.

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus newsfacebookgooglefacebook smart workinggoogle smart workingfacebook telelavorogoogle telelavoro
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ecco la nuovo Tipo Cross, l’auto per le famiglie non banali

    Ecco la nuovo Tipo Cross, l’auto per le famiglie non banali


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.