A- A+
MediaTech
Damilano, siluro a Foa e lite tv: "Lei fu presidente Rai perché filo-Putin"
Marcello Foa, a sinistra, e Marco Damilano

La7, lite furiosa tra Marco Damilano e Marcello Foa: "Fu il partito di Putin a farla presidente"

Marco Damilano non le manda a dire. Ieri, martedì 1° marzo, durante DiMartedì in onda su La7, il direttore de L’Espresso ha svelato la nudità di un ospite in particolare presente nello studio di Giovanni FlorisDamilano ha attaccato l’ex presidente della Rai Marcello Foa, in carica dalla fine del settembre 2018 alla metà di luglio 2021 e sostenuto dal M5s e dalla Lega

All’ex presidente Rai, il direttore dell’Espresso ha contestato l’attività di commentatore per l’agenzia russa Sputnik, presente in diversi paesi (anche nel Belpaese con un proprio sito in lingua italiana) e con la rete tv Russia Today, finanziate entrambe dal Governo di Mosca e nate da una costola dell’agenzia statale RIA Novosti

"Il presidente della Rai Marcello Foa faceva il commentatore per agenzie come Sputnik, per Russia Today, scrivendo cose tipo ‘In 18 anni non ho mai dovuto coprire una sola crisi internazionale provocata dal Cremlino', che le rivolte in Ucraina erano guidate e gestite dall’Occidente…”. E continua: “Oggi il Parlamento vota all’unanimità [a favore delle sanzioni proposte dal Governo Draghi, ndr], ma il partito di Putin in questa legislatura, e lo dico anche ad Alessandro Di Battista, ha avuto per anni la maggioranza e infatti ha nominato Marcello Foa presidente della Rai proprio perché aveva quel curriculum, non ‘nonostante’ avesse quel curriculum. Non possiamo dimenticare perché sennò ripartiamo sempre da zero…”.

Commenti
    Tags:
    damilanofoala7rai





    in evidenza
    Ferragnez e l'incontro finito malissimo a Milano: Fedez furioso per l'intervista di Chiara

    Il retroscena

    Ferragnez e l'incontro finito malissimo a Milano: Fedez furioso per l'intervista di Chiara

    
    in vetrina
    Federica Masolin non lascia del tutto, Vicky Piria new entry: la rivoluzione di Sky F1

    Federica Masolin non lascia del tutto, Vicky Piria new entry: la rivoluzione di Sky F1


    motori
    Le iconiche Lamborghini al Concorso d'Eleganza "The I.C.E di St.Moritz

    Le iconiche Lamborghini al Concorso d'Eleganza "The I.C.E di St.Moritz

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.