A- A+
MediaTech
È sempre Cartabianca, ospiti: siamo vicini al "collasso climatico"?

È sempre Cartabianca, ospiti: questa sera si parlerà di economia, Decreto Caivano e "collasso climatico"

È sempre Cartabianca torna con un nuovo appuntamento come ogni martedì. Il programma condotto da Bianca Berlinguer andrà in onda alle 21:25 su Rete 4 e tratterà diversi temi. Anche questa settimana, grande attenzione ai temi che animano il dibattito pubblico: dalle sfide economiche che attendono il governo in autunno, al Decreto Caivano che introduce nuove misure per cercare di contrastare il disagio giovanile e la criminalità minorile. 

Inoltre, un approfondimento sull'ambiente e la crisi climatica dopo l'annuncio dell'osservatorio europeo Copernicus secondo cui il 2023 sarà probabilmente l'anno più caldo della storia. È davvero iniziato il "collasso climatico", come sostiene il segretario generale delle Nazioni Unite?

Come sempre, il commento di Mauro Corona, alpinista e scrittore. 

 


 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
è sempre cartabianca





in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream

Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream


motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.