A- A+
MediaTech
aereo cellulare

Smartphone in volo? L'Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA) pubblicherà entro la fine di novembre le nuove regole, che estenderanno a tutte le fasi del volo la possibilità di utilizzare dispositivi elettronici come tablet, smartphone, e-reader e lettori mp3. Sarà permessa (anche se solo la "modalità volo") l'utilizzo anche durante il rullaggio, il decollo e l'atterraggio.

"E' un passo importante nel processo di espansione della libertà di utilizzare di dispositivi elettronici a bordo degli aeromobili senza compromettere la sicurezza", ha dichiarato Patrick Ky, direttore esecutivo dell'Easa.

Per ora la misura riguarda solo le compagnie europee. E non apre a chiamate e navigazione a bordo. Per ora. Perché, come afferma la stessa Easa, l'agenzia è alla ricerca di una soluzione che consenta l'uso dei telefoni cellulari in tutte le loro funzioni. "La sicurezza è prioritaria", ma l'Easa "riconosce l'ampia diffusione di dispositivi elettronici e il desiderio del pubblico di utilizzarli ovunque".

 

Tags:
easasmartphonetablet

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.