A- A+
MediaTech
Editoria Usa: i redattori online hanno superato quelli della carta

Il sorpasso è compiuto e non si torna indietro. Negli Stati Uniti, i redattori che lavorano per testate online hanno superato quelli che dei giornali cartacei. I dati arrivano dal dipartimento del Lavoro americano. La parità era stata raggiunta lo scorso ottobre. Adesso lo squilibrio aumenta. I numeri, relativi al mese di marzo, dicono 197.800 redattori online e 183.200 sui cartacei.

Il trend è netto e il sorpasso non è certo una sorpresa. Ma vederlo in grafica e numeri fa comunque effetto. I dati vanno indietro fino al 1990, quando i redattori dei cartacei negli Usa erano 457.800. Da allora sono calati del 60%. Allo stesso tempo, i redattori online erano appena 30 mila nel 1990, ma erano diventati 112 mila già nel 2000.

Niemanlab ha commentato senza lasciare spazio a troppe speranze: “E' ormai pacifico che i posti di lavoro nei giornali cartacei continueranno a evaporare”. A soffrire saranno soprattutto i giornali locali, ma neppure i grandi attori nazionali saranno immuni.

niemanlab
 

I numeri però ci dicono anche un'altra cosa. Sommando i redattori di carta e online assunti nel '90, si toccano i 487.800 lavoratori. Ripetendo la stessa operazione oggi, il risultato è 381 mila. La perdita è secca, ma guardando il quadro nel suo complesso le tinte sono meno cupe di quanto dica il ritratto su carta.   

Tags:
editoriagiornalismo onlineniemanlab
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.