A- A+
MediaTech
Elisa Anzaldo chiede scusa a Giorgia Meloni dopo la battuta durante il Tg1
Elisa Anzaldo e Giorgia Meloni

Tg1, Elisa Anzaldo chiede scusa a Giorgia Meloni dopo la battuta infelice durante la rassegna stampa

Dopo la bufera arrivano le scuse di Elisa Anzaldo. Ieri, mercoledì 3 agosto, la giornalista del Tg1, durante la rassegna stampa della mattina, è stata travolta dalla polemica per una battuta su Giorgia Meloni. Ma cos’è successo esattamente? 

Al condirettore del Corriere dello Sport Alessandro Barbano, che riguardo il presunto cambio di tifoseria della leader di Fdi ha detto “Se peccato è, in questo caso non è il peggiore peccato di Giorgia Meloni”, la Anzaldo ha replicato con un “Ce ne sono tanti altri” accompagnato da una risata compiacente. 

"Tg1 contro Giorgia Meloni": è bufera. Santanché: "Spiegazioni in Vigilanza"

Le scuse di Elisa Anzaldo a Giorgia Meloni dopo la battuta durante il Tg1

Dopo l'insorgere di Fratelli d'Italia e altri partiti del centrodestra i quali hanno denunciato la violazione della par condicio, la giornalista si è scusata per "una battuta uscita male". Questa la nota ufficiale: “Mi rendo conto che una battuta venuta male, nella rassegna delle 7 del mattino, sta dando spazio a interpretazioni distorte del mio pensiero. Nella conversazione con Alessandro Barbano ho chiosato sulla metafora calcistica ma il risultato finale è stato diverso da quello che avrei voluto. Nelle mie intenzioni parlavo ancora di calcio. Poichè il tono è stato avvertito come improprio, me ne scuso”. 

Inoltre, la situazione ha richiesto anche l’intervento della direttrice del Tg1 stessa, Monica Maggioni, la quale ha rivolto alla redazione un "richiamo all'equilibrio e alla sobrietà".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    elisa anzaldomelonitg1





    in evidenza
    Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

    Guarda le immagini

    Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

    
    in vetrina
    Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

    Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


    motori
    Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

    Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.