A- A+
MediaTech
Gad Lerner: "Perché l'addio a Repubblica? Impronta padronale degli Agnelli"

“Ho lasciato Repubblica sbattendo la porta, perché, conoscendo bene gli Agnelli, sapevo riconoscere l’impronta padronale”. Così ha spiegato il giornalista e conduttore tv Gad Lerner a ‘La Confessione’ di Peter Gomez, in onda ieri, venerdì 22 gennaio, alle 22.45 su Nove, ripercorre il suo addio al quotidiano fondato da Eugenio Scalfari il 17 maggio scorso, dopo l'arrivo della nuova proprietà del gruppo Gedi, ossia John Elkann, e il licenziamento del direttore Verdelli, "licenziato dalla sera alla mattina, cosa che non succede praticamente mai nei giornali", come ha ricordato il direttore di FqMillennium Gomez.

“Conoscendo bene gli Agnelli, a cominciare dal nonno di John Elkann, l’Avvocato, che era stato il mio editore a La Stampa, sapevo riconoscere l’impronta padronale quando vuoi dare un messaggio – ha detto lo storico conduttore de L’Infedele su La7 –. Il licenziamento di Carlo Verdelli era un messaggio alla redazione: ‘Guardate che da oggi in poi comando io, non si discute più, la vostra storia conterà fino a un certo punto, verrà sostanzialmente subordinata a questa nuova proprietà'”, ha concluso il giornalista.

Commenti
    Tags:
    gad lernergad lerner repubblicagad lerner agnelligad lerner peter gomezgad lerner la confessione
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Zinga e "Che GueBarbara" La sinistra riparte da qui?

    Pd, la crisi vissuta con ironia...

    Zinga e "Che GueBarbara"
    La sinistra riparte da qui?

    i più visti
    in vetrina
    Taylor Mega: "Parlami alle spalle se ci riesci". Le foto da sogno

    Taylor Mega: "Parlami alle spalle se ci riesci". Le foto da sogno


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Pirelli presenta il P Zero DHE per la nuova Ferrari 488 GT modificata

    Pirelli presenta il P Zero DHE per la nuova Ferrari 488 GT modificata


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.