A- A+
MediaTech
Hackera Instagram a 10 anni. Zuckerberg lo premia con 10 mila dollari
MArk Zuckerberg, ceo di Facebook

Troppo giovane per essere iscritto a Facebook. Abbastanza preparato per hackerare Instagram ed essere premiato dal suo proprietario, Mark Zuckerberg. Il bambino si chiama Jani, è finlandese ed ha appena 10 anni. È riuscito a svelare una vulnerabilità di Instagram che permetterebbe di cancellare qualsiasi commento dalla piattaforma.

Jani ha capito che, forzando il codice, avrebbe potuto (come ha dichiarato lui stesso a un giornale locale) “eliminare chiunque, anche Justin Bieber”. Il bug è stato verificato e, secondo quanto riporta Forbes, è stato confermato da Facebook. Che ha così premiato Jani con 10 mila dollari, la ricompensa che Facebook assegna a chi sveli una falla, come si fa con i cacciatori di taglie. E a 10 anni, l'hacker prodigio finlandese è il più giovane “cacciatore” di sempre.

Da tempo Mark Zuckerberg ha aperto un programma che invita gli "i ricercatori" (così li chiama) a scovare le falle delle piattaforme per consentire di ripararle prima che altri facciano danni. Fino a ora il “bug bounty programme” (questo il nome del piano scova-difetti) ha distribuito 4,3 milioni di dollari a oltre 800 hakcer. Ma mai nessuno era stato premiato a 10 anni. Jani è uno dei 210 ricercatori premiati da Facebook nel 2015 con 936 mila dollari.

Tags:
instagrammark zuckerberghacker 10 annibug bounty programmefacebookbug instagram
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.