A- A+
MediaTech
Huawei, il contest Rinascimento urbano per riqualificare gli spazi cittadini
Huawei, il contest Rinascimento urbano per riqualificare gli spazi cittadini.

Huawei, il contest Rinascimento urbano per riqualificare gli spazi cittadini

Huawei, leader mondiale della tecnologia, lancia il concorso Rinascimento Urbano,  in occasione del lancio del nuovo smartphone Huawei P20 Pro. Il contest, ha l’obiettivo di riqualificare uno tra gli spazi urbani in Italia proposti dagli utenti che la street artist Ale Senso trasformerà in un murale. Partecipare è semplice: basta scattare la foto del muro della città che si desidera far rinascere e caricarla sul sito dedicato all’iniziativa www.huaweirinascimentourbano.it entro il 10 luglio, coinvolgendo amici o familiari per far votare la propria foto. I muri verranno sottoposti all’attenzione di una giuria selezionata da Huawei, che avrà il compito di decretare il vincitore, a cui la celebre street artist darà nuova vita con un murale.

 

Huawei, il contest Rinascimento urbano per riqualificare gli spazi cittadini. In omaggio un Huawei P20 lite

Gli spazi urbani non saranno i soli protagonisti del contest: gli utenti che parteciperanno attivamente votando gli scatti proposti, potranno infatti ricevere in omaggio un Huawei P20 lite. Ma non finisce qui. Tra le foto che otterranno il maggior numero di voti, ne verrà estratta una che si aggiudicherà un P20. Infine, il vincitore scelto dalla giuria, non solo vedrà rinascere il muro proposto, ma riceverà in omaggio il nuovo HUAWEI P20 Pro, il primo smartphone con tripla fotocamera potenziato dall’Intelligenza Artificiale. Il concorso, annunciato in occasione della consegna del titolo di Professore Onorario all'artista Maurizio Cattelan da parte dell'Accademia di Belle Arti di Carrara, è ispirato alla filosofia del nuovo device HUAWEI P20 Pro: il Rinascimento della fotografia. Un sistema fotografico avanzato, in grado di catturare più luce, più dettagli e bellezza grazie alla rivoluzionaria tripla fotocamera Leica e ad un Hybrid zoom 5x.

 

Huawei, il contest Rinascimento urbano per riqualificare gli spazi cittadini. Informazioni su Huawei Consumer BG

Huawei è presente con i propri prodotti e servizi in oltre 170 paesi e serve un terzo della popolazione mondiale. Nel 2015, Huawei si è classificata terza nel mondo per numero di smartphone distribuiti. Huawei ha oltre 16 centri di Ricerca & Sviluppo in tutto il mondo in Paesi come Stati Uniti, Germania, Svezia, Russia, India, e Cina. La Divisione Consumer di Huawei è una delle tre business unit di Huawei e fornisce telefoni cellulari, dispositivi mobili a banda larga (MBB), dispositivi domestici e servizi cloud. Con più di 30 anni di esperienza nel settore dell’ICT, un’ampia rete globale, operazioni di business su vasta scala e una solida rete di partner, la Divisione Consumer offre tecnologie di ultima generazione ai consumatori di tutto il mondo, per favorire una migliore comunicazione nel mondo.

Tags:
huaweirinascimento urbano huawei
in evidenza
Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato

Vacanze in Sardegna, insieme alla mamma

Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare


casa, immobiliare
motori
Skoda sperimenta la tecnologia 5G nell’organizzazione della produzione

Skoda sperimenta la tecnologia 5G nell’organizzazione della produzione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.