A- A+
MediaTech

 

tim cook

Con la concorrenza scatenatasi nel mercato, l'iPhone rischia di perdere lo scettro di re degli smatphone. Per dare una svolta al prodotto, Apple starebbe pensando a una gamma di iPhone di diverse grandezze e differenti costi. La voce corre sul web, anche grazie all'opinione di Brian White, influente analista di Topeka Capital Markets. La Mela potrebbe replicare l'esperimento già fatto sull'iPad: creare una versione mini. Stando alle indiscrezioni potrebbe trattarsi di uno smartphone con schermo da 3,5 pollici. Ma sarebbero in fase di progettazione anche le versioni da 4 pollici e quella "big" da 5.

Per tentare diconquistare un nuovo mercato, il gruppo di Cupertino sarebbe pronta a produrre un iPhone low-cost, con un prezzo intorno ai 300 dollari. Per abbassare i costi, Apple potrebbe optare per un "mini" da 3,5 pollici con scocca interamente in plastica.

 

Tags:
iphonelow costapple
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Hannibal mette a fuoco l'Italia Meteo, temperature fino a 35°

Hannibal mette a fuoco l'Italia
Meteo, temperature fino a 35°


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.