A- A+
MediaTech
Italia e India, alleanza sul digitale e focus sul tech 4.0
Giuseppe Conte e Narendra Modi (foto Lapresse)

Italia e India, alleanza sul digitale e focus sul tech 4.0

Italia e India convergono sul digitale: al Technology Summit, in corso di New Delhi, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il primo ministro indiano Narendra Modi, hanno firmato una dichiarazione congiunta in 34 punti e quattro capitoli in cui emerge l’impegno dei due Stati nel realizzare una partnership tecnologica bilaterale.

L'India ha fatto un invito all’impresa italiana perché investa nel paese. “L’India è una delle economie a crescita più rapida – ha detto Modi – L’Italia è nota per la qualità manifatturiera e per il know-how scientifico. Insieme, possiamo aiutarci ad affrontare le sfide globali attraverso la collaborazione nella ricerca e nell’innovazione”.

“Bisogna fare sistema – le parole del premier Conte –  Siamo forti del consenso politico che ci sostiene e dobbiamo sfruttarlo per migliorare il Paese. Il Governo è impegnato a costruire un ambiente favorevole a chi investe e a includere tutti in questo processo. Il nostro Paese esprime tante eccellenze, qualitativamente incomparabili. Stiamo operando perché sia riconosciuto all’Italia un ruolo da protagonista a livello internazionale, il posto che merita”.

Sul fronte della cooperazione tecnologica la volontà che si evidenzia nel Technology Summit è di  facilitare trasferimenti di tecnologia, joint venture, programmi di ricerca e sviluppo congiunti e promuovere l’accesso al mercato. In primis a livello di tecnologie Mems (Micro Electro Mechanical Systems), neuroscienze cognitive, tecnologie dell’informazione e della comunicazione, scienze ambientali e dei materiali, energia rinnovabile e tutela dei beni culturali.

Conte e Narendra Modi hanno sottolioneato nel corso dell'incontro l'importanza del ruolo svolto dalla Commissione congiunta scienza e tecnologia e la creazione di una Piattaforma Italia-India che ha aiutato la creazione di centri di eccellenza indo-italiani in aree come la conservazione del patrimonio culturale, le energie rinnovabili, le scienze della vita e il rischio geologico.

Il piano dei due premier è di convocare la prossima sessione della Commissione congiunta India-Italia per la cooperazione economica (Jcec) in India nel 2019.

Commenti
    Tags:
    italia indiaindiaitaliaconte india
    in evidenza
    Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

    Meteo previsioni

    Aria fredda polare sull'Italia
    Fine maggio da... brividi

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

    Scatti d'Affari
    Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

    Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.