A- A+
MediaTech
Maraini prezzemolo dell'editoria: approda a destra, ma è al veleno su Silvio
Dacia Maraini

Dacia Maraini prezzemolina dell'editoria: da sinistra a destra, ora dirige "Nuovi Argomenti" per Mondadori. E su Silvio ... 

Dacia Maraini è ubiquitaria, si trova ovunque. Scrive in ognidove ma è stanziale soprattutto sul Corriere della Sera e su Repubblica.

Non passa giorno che non intervenga su qualche tema e nel frattempo cerca di farsi pubblicità gratuita propalando il suo ultimo libro. Desta veramente meraviglia la sua ubiquità, visto che non si limita alla carta stampata ma è anche la direttrice della rivista letteraria Nuovi Argomenti, peraltro edita da Mondadori. Quindi Dacia è presente nell’intero arco costituzionale: a sinistra con Repubblica, al centro con il Corriere della Sera ed infine a destra con Mondadori.

Non c’è male per l’ex compagna dello scrittore Alberto Moravia, altro idolo della cultura italiana che gode di nuova gloria grazie all’improvvida decisione di metterlo tra i temi per la maturità di quest’anno.

A tal proposito aveva risposto sulle influenze su di lei di Moravia: “Venendo da una famiglia scrittori, il mio più grande ispiratore è stato mio padre. Mia nonna scriveva romanzi, io stessa ho cominciato a 13 anni sul giornale della scuola e a 17 ho buttato già il mio primo libro pubblicato dopo i 20. Le influenze di Alberto su di me sono profonde ma un altro piano, è stato un esempio rispetto alla società, sull’avere idee chiare, criticare il potere e stare sempre dalla parte dei perdenti e di chi subisce ingiustizie. La sua onestà intellettuale mi ha segnato”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
berlusconidacia marainieditorianuovi argomenti





in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
DS Automobiles: protagonista al Chantilly Arts & Élegance Richard Mille

DS Automobiles: protagonista al Chantilly Arts & Élegance Richard Mille

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.