A- A+
MediaTech
Microsoft molla i cellulari economici e punta solo sugli smarphone

Microsoft continua a ridisegnare il suo perimetro. Ha ceduto gli asset dell’azienda per la fascia entry level dei feature phone per 350 milioni di dollari a FIH Mobile, una succursale di Hon Hai/Foxconn Technology Group e HDM Global, Oy. L'operazione dovrebbe chiudersi nella seconda metà del 2016.

In base all’accordo, FIH Mobile Global acquisisce Microsoft Mobile Vietnam, la struttura di produzione dell’azienda ad Hanoi in Vietnam e circa 4.500 dipendenti verranno trasferiti o avranno entreranno in FIH Mobile e HMD Global.

In pratica Microsoft abbandona una fascia di mercato, quella dei cellulari più economici, nella quale i produttori asiatici sono molto più avanti. E si concentra sui prodotti più evoluti. Microsoft continuerà a sviluppare Windows 10 Mobile e a supportare i device Lumia come Lumia 650, Lumia 950 e Lumia 950 XL e i device dei partner OEM, come Acer, Alcatel, HP, Trinity e VAIO.

Tags:
microsoftfih mobilefuture phonesmartphone
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.