A- A+
MediaTech
Pierina, "Ipotesi Louis assassino? Ecco perchè al momento non mi convince"
Perrino Rai 2

Rai 2, il direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino ospite a Ore 14

Il direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino è stato ospite oggi, venerdì 7 giugno, del programma “Ore 14” condotto da Milo Infante su Rai 2. 

Tanti i temi di attualità trattati, così come gli episodi di cronaca affrontati. A iniziare dall’omicidio di Pierina Paganelli, la 78enne di Rimini uccisa nel garage di casa con 29 coltellate. E per il quale è indagato da ieri il vicino di casa Louis Dassilva, ex amante di Manuela Bianchi, nuora di Pierina. “Il fatto che non sia stata applicata la custodia cautelare in carcere - ha commentato il direttore Angelo Maria Perrino - implica che gli inquirenti non hanno un granchè. Con gli elementi fin qui noti, infatti, non regge il sospetto che Louis sia l'assassino di Pierina. Evidentemente i magistrati - se l'hanno indagato- hanno saputo qualcosa di più che noi non sappiamo. Ma se davvero avessero avuto questo qualcosa in più, avrebbero dovuto arrestarlo perché c'è il pericolo di fuga. Se questo non è avvenuto, è perché i magistrati non hanno raggiunto la prova della sua colpevolezza. Quindi porlo sotto indagine è solo un atto dovuto per poter effettuare tutte quelle perizie e quegli accertamenti".

GUARDA L'INTERVENTO DEL DIRETTORE DI AFFARITALIANI.IT ANGELO MARIA PERRINO A "ORE 14"

 

LEGGI ANCHE: Pierina, colpo di scena: indagato il vicino di casa

Si è poi tornati a parlare dello stupratore seriale Simone Borgese, accusato di violenza sessuale nei confronti, da ultimo, di una studentessa. Anche nei suoi confronti sono stati disposti gli arresti domiciliari, e per una precisa ragione: “La causa sta nel sovraffollamento delle galere. Il legislatore anzichè costruirne nuove ha pensato bene di affrontare il problema alleggerendo le pene e costruendo un percorso di pene alternative. È in questa logica, quasi una policy giudiziaria, che i magistrati quando possono cercano di alleggerire il peso del sistema penitenziario. E questo è il risultato, francamente sconcertante” ha commentato il direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.

Infine si è tornati a parlare del caso di Siu, l’influencer ricoverata con un foro nel petto a Torino. Il marito è indagato per tentato omicidio, ma ancora non si esclude l’ipotesi del gesto autolesionista. Pista, questa, sostenuta dal direttore Perrino: “Mi sembra che questa donna emerga in tutta la sua problematicità. La prudenza del gip, di applicare solo la misura del braccialetto elettronico al marito, dissonante da quella del pm, forse si spiega con il fatto che il giudice indirettamente e delicatamente ha fatto qualche verifica sulla donna”. E ancora: “I chirurghi hanno in qualche modo cancellato il ‘foro’ della ferita; forse questo dettaglio avrebbe fatto capire meglio la dinamica”. 






in evidenza
Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto

Lady Kanye West sfila a Parigi

Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto


in vetrina
Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)

Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)


motori
24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.