A- A+
MediaTech
Pokémon Go: gli utenti ottengono il rimborso degli acquisti in app
Pokemon Go si aggiorna: gli utenti chiedono il rimborso

Pokèmon Go, la app che sta facendo letteralmente impazzire il mondo, a seguito del nuovo aggiornamento, dovrà rimborsare i propri utenti.

 

L’ultimo aggiornamento, atteso già da un po’di giorni, come riportato dal sito Webnews.it è stato pensato per evitare che gli utenti approfittassero di trucchi più o meno validi, tra cui la ricerca su mappa dei Pokémon. Per tale ragione, la società di sviluppo ha rilasciato un aggiornamento per rendere impossibile alle terze parti lo sfruttamento dei dati di gioco.

tuttavia questa scelta di Niantic, anche comprensibile, ha comportato la rimozione, nell’update rilasciato, di alcune feature in-game ufficiali particolarmente amate dall’utenza.

L’aggiornamneto di fatto elimina il servizio di tracking dei Pokémon, rendendo ora più complessa la ricerca dei Pokémon nelle proprie vicinanze. Gli utenti non ci stanno e così richiedono ed ottengono il rimborso degli acquisti in app.

 

Tags:
pokemon go aggiornamentopokemon go rimborso utenti.
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare


casa, immobiliare
motori
Tre smart EQ in dotazione alla Polizia Locale di Genova

Tre smart EQ in dotazione alla Polizia Locale di Genova


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.