A- A+
MediaTech
Ruspa League: il nuovo videogioco su Salvini, la Lega Nord e... Adinolfi

Esilarante, grottesco, satirico, divertente e surreale. E' nato Ruspa League, il nuovo gioco per xbox di Marco Guzzo (in arte Alfieri) che dopo Call of Salvenee realizza in versione leghista questo rifacimento del più famoso Rocket League, delle auto che si battono in un campo di calcio per mettere in rete una palla. Ma al posto delle auto qui ci sono le ruspe guidate da un leader.

Preparatevi però. Se il videogioco Ruspa League voleva infastidire la Lega Nord riesce nell'intento opposto. E' esilarante tra eccessi e forzature. Come ogni gioco del genere, se preso con leggerezza e senza i falsi moralismi del politicamente corretto, risulta davvero divertente. Ma anche a dimostrazione che il simbolo “ruspa” usato da Matteo Salvini ha davvero sfondato. Tutto partì dicendo: “I rom hanno i diritti e i doveri di tutti gli altri cittadini. Quindi, con questo preavviso di sei mesi, si organizzano e si attrezzano: comprano o affittano una casa. Io preannuncio la ruspa e poi spiano, rado al suolo tutti i campi rom. In Europa non esistono... i campi rom”.

 

Ruspa League, il nuovo videogioco con Salvini: lo scenario

 

Scenario di Ruspa League. Siamo nell'Italia messa in crisi dagli immigrati ed occorre eleggere un capo che la liberi. Ogni partito politico utilizza un modo differente per scegliere il suo di leader, partecipando alle Olimpiadi del “Gientismo”. Una sorta di orda populista con gente che decide chi vuole come capo. Il mondo ormai è questo.

Ruspa League è il modo con cui la Lega Nord sceglie il leader, cioè primeggiando nella lotta di Ruspa League.
I leader in campo sono Matteo Salvini (sorridente), Umberto Bossi (che “mostra” il dito medio), Mario Borghezio (che fa il gesto dell'ombrello) e Toni Iwobi, il parlamentare nero della Lega (con giacca sulla spalla).

Quindi ogni giocatore al joystick potrà impersonificare uno dei leader rappresentato con le sigle Salveenee, Bossy, Borghezyo, Tony Iwoby. Si gioca anche con un sistema multiplayer, quattro contro quattro, cioè con otto giocatori, ognuno con una ruspa e il suo leader preferito a guidarla.


Ruspa League, il nuovo videogioco con Salvini: l'obiettivo del gioco


L'obiettivo del gioco è mettere in rete una palla, raffigurata in questo caso dalla mega testa di Mario Adinolfi, ex leader Pd e fondatore del partito Popolo delle Famiglia. Tutti provano a mettere la palla-Adinolfi in rete e in mezzo hanno come ostacolo orde di immigrati e rom. Ma le ruspe si libereranno di ogni ostacolo facendo strike della varia umanità che ostacola i giocatori.


Ruspa League, il nuovo videogioco con Salvini: personaggi, armi e super poteri


Ogni personaggio ha armi e super poteri
Salveenee. La sua arma è “Il sole delle Alpi”, capace di far esplodere chiunque ci passi sopra.
Il suo super potere è costruire un muro, una barriera padana. I nemici non possono oltrepassarla (dura 15 sec). Ma in realtà si può aggirarla camminando sui muri del campo, andando in alto. Ma non è un’operazione semplice.

Bossy. La sua arma è viaggiare nel tempo. Mezzo utilizzato per riacquistare la forza e riprendersi dall'ictus. Quando Bossy scatena la sua arma l’avversario va indietro nel tempo di 2 o 10 secondi. Il personaggio avanza all'urlo: “La lega ce l'ha duro!”

Borghezyo. La sua arma è l’elmo cornuto della dominazione mentale. Le sue convincenti frasi da comizio possono piegare la volontà di chiunque. Se ve lo trovate contro è davvero difficile contrastarlo. Come attacco speciale fa saltare l'avversario o gli infligge una retromarcia turbo.

Tony Iwoby. La sua arma è il teletrasporto
Iwoby è riuscito a venire in Italia e a penetrare il cuore della Lega Nord grazie a questo superpotere. Si teletrasporta accanto all’avversario oppure come arma speciale si può teletrasportare esattamente dove è l’avversario. Quest’ultimo viene teletrasportato dove era Iwoby (in poche parole si scambiano di posizioni).

 

Ruspa League, il nuovo videogioco con Salvini: come si gioca e quanto costa

 

In rete si può trovare una spassosa descrizione del gioco fatta di Fraws, volto noto degli amanti dei giochi per xbox e che conduce un canale youtube dedicato, come scrive lui stesso, ai Giochi di Pessimo gusto.

Ruspa League costa 9,90 euro e l'ideatore Marco Guzzo ci tiene a precisare che
“questo gioco non vuole in alcun modo istigare nessuno a compiere atti di violenza verso il prossimo. Sembra stupido doverlo dire, ma è necessario farlo.
Questa è finzione. Proprio come quella che c’è nei film”.

 

 

 

Tags:
videogioco salviniruspa leagueruspa salvinigioco salvini
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...

Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...


casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.