A- A+
MediaTech
Sangue in Vigilanza Rai: La Lega vuol far fuori Freccero, che litiga con Vespa

Showdown in Vigilanza Rai. Potrebbe intitolarsi così il "Western" che ha visto il cavaliere solitario Carlo Freccero, direttore di Rai2, parare i colpi del consigliere Tiramani della Lega, che ha sottolineato gli ascolti bassi della nuova gestione.

Ovviamente il Carroccio vorrebbe una Rai il più orientata possibile verso il colore verde, e sempre meno tinta di giallo, specie ora che il M5s sembra procedere in groppa a un ronzino zoppicante mentre il cavallo del capitano Salvini galoppa con il vento a favore alla conquista di sconfinate praterie di consensi. 

Freccero, dal canto suo, si è ribellato alle accuse di Tiramani e ha tuonato: "Se volete le mie dimissioni, ditelo espressamente", rinviando al mittente tutte le imputazioni di "favoreggiamento" ai grillini.

Nella diatriba è stato chiamato in causa anche Bruno Vespa, reo - secondo Freccero - di essersi opposto alla messa in onda di Popolo Sovrano il mercoledì sera per non creare sovrapposizione con Porta a Porta su Rai1. All'accusa di essere una sorta di despota che decide financo dei palinsesti e della collocazione dei programmi nei vari slot, Vespa ha fatto notare che Porta a Porta parte "a orari inverecondi" (come del resto abbiamo fatto notare in questo articolo - clicca qui per leggere) e che la decisione di non sovrapporre due programmi di informazione Rai è una consolidata consuetudine.

Senz'altro, Freccero sembra un perfetto capro espiatorio (come lo fu Maria Giovanna Maglie) per la guerra sotterranea tra M5s e Lega, ormai sempre più divisi dalle fortune alterne dei due partiti, che vedono il primo crollare a vantaggio del secondo. All'avvicinarsi della cruciale sfida delle Europee, ogni micron di spazio televisivo dev'essere sfruttato al meglio ed entrambe le teste del governo bicefalo sono determinate a profittare al massimo delle risorse radiotelevisive del Servizio Pubblico. Il 26 maggio è di là da venire, e la Rai - ancor più che di giallo o di verde - si colorerà sempre più di rosso.  Sopravvivrà Carlo Freccero al Mezzogiorno di Fuoco che incombe inesorabile? 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
vigilanza rairaicarlo freccerorai2bruno vespaporta a portaascolti tvauditel
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.