A- A+
MediaTech
luca sepe

twitter@paolofiore

Immaginate di guardare un video pubblicitario online, di notare un prodotto e, con un click, acquistarlo. E' questa la nuova frontiera dell'advertising online? Secondo Luca Sepe, Fondatore e Amministratore Delegato di SHAA, non ci sono dubbi: "I video interattivi permettono di avere maggiori informazioni e libertà di scelta. Senza mai abbandonare il vide". L'interesse delle aziende è in crescita: "Gli interlocutori mostrano un significativo interesse. tra i clienti Nivea, Tommy Hilfiger, Woolrich, Foppapedretti e Fiat". Ed è già in vista lo sbarco sui social.

 

L'INTERVISTA 

Quali sono i vantaggi di questa nuova forma di video-advertising?
Engagement! Una sola parola, attualmente utilizzata scorrettamente e iper-inflazionata, che per SHAA rappresenta l’unica capace di definire l’obiettivo di una campagna di interactive video-adv. L’interazione all’interno del video, applicabile attraverso il nostro tool tecnologico multi-device, permette all’utente di non esser più soggetto passivo bensì divenire soggetto attivo, potendo “navigare” i contenuti presenti nel video. Ciò permette all’utente di avere a disposizione maggiori informazioni sul servizio/prodotto, come ad esempio, schede informativa, photogallery o video-tutorial, oppure attivare specifiche call to action come ad esempio la compilazione di un form per un test drive, il download di coupon, la visualizzazione dello store più vicino. Tutto questo senza mai abbandonare il video, effettuando tutte le azioni all’interno dello stesso.

Quali i margini di sviluppo?
Sono sempre stato un “malato” di e-commerce sin da quando ho creato Mister Price nel lontano 1999. Ho trasferito questo dna anche in SHAA e sulla sua offerta: il video è uno straordinario mezzo per far conoscere il proprio prodotto, ma solo inserendo funzioni di interaction-shoppable è possibile sfruttare l’impulso d’acquisto dell’utente trasformandolo in cliente. See it, Buy it! Il flusso è molto semplice: vedi l’oggetto, un click e posizioni il modello con le caratteristiche prescelte nel carrello grazie all’integrazione del video-player con l’e-commerce service provider. Tutto ciò con estrema semplicità e senza mai abbandonare il video.

Quali sono state le reazioni del mercato? Quali imprese si sono dimostrate interessate? E quante, anche in modo informale, hanno manifestato interesse?
L’interesse sul mercato è notevole. In tutte le nostre presentazioni gli interlocutori mostrano un significativo interesse e ci ricontattano immediatamente. Capiscono che il video, mezzo che ha avuto significative trasformazioni nel linguaggio ma non nella sua tipicità di fruizione, subirà significativi cambiamenti nei prossimi anni. Basta poco per capirlo: uno sguardo oltreoceano ci permette di vedere quali saranno i possibili sviluppi, in U.S.A. questo fenomeno è già più evoluto. Noi, come precursori nel mercato europeo, siamo riusciti ad avere come nostri clienti diretti o per il tramite di agenzie Nivea, Tommy Hilfiger, Woolrich, Foppapedretti e non ultima Fiat, con uno straordinario progetto di video-interaction, unico per contenuti e tipo di navigazione, per Lancia Ypsilon.

L'evoluzione potrebbe portare la formula di Shaa anche sui social network?
Le nostre soluzioni tecnologiche applicate alla video-platform hanno tenuto in estrema considerazioni le possibili declinazioni social sin dalla fase di sviluppo. Per noi la componente social non è il futuro, è il presente: inserire feed twitter in overlay al video durante un live-streaming; inserire interactive-video con finalità gambling o shoppable all’interno di una app facebook; possibilità di share facebook di un interactive video virale. Siamo la soluzione tecnologica dedicata al futuro del video, ma implementabile nel presente!

Tags:
shaaadvertisingvideo

i più visti

casa, immobiliare
motori
Lancia firma il suo primo monopattino elettrico

Lancia firma il suo primo monopattino elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.