A- A+
MediaTech
Sky colonizza Mtv: ecco come cambia il “tasto 8”

Sky arriva sul digitale terrestre per concorrere con i generalisti. Nascerà un canale ibrido, meno musicale e più in stile Sky. Il gruppo di Murdoch ha fatto suo, per 19 milioni di euro, il “tasto” 8 del telecomando, ma il marchio Mtv resta proprietà di Viacom.

Nata nel 1981 come emittente musicale, la prima che ha sdoganato i videoclip. Poi la crisi di ascolti e il cambio di rotta: meno musica e più serie, docu-drama, reality, grandi show. Con Sky ci sarà un'altra sterzata. Non sarà un cambio di direzione. Di fatto Mtv è già un tv generalista, anche se con un taglio giovanile ancora molto pronunciato.

Ora la trasformazione sarà compiuta. Addio alla musica ma non ad alcuni programmi di successo come Il testimone, TeenMom, 16 anni e incinta, Mtv Day ed Mtv Awards. Con i contenuti gestiti da Sky arriveranno anche le produzioni nate sul satellite e già in parte migrate sul digitale terrestre con Cielo. Il tasto 8 ospiterà quindi un altro canale generalista, subito i coda ai “big 7” (i tre Rai, i tre Mediaset e La7), con talent show, SkyTg24 e l'Europa League.

Il palinsesto sarà svelato a metà settembre, assieme a quello degli altri canali della scuderia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
skymtvtasto 8
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Kia svela la nuova generazione della Niro

Kia svela la nuova generazione della Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.