A- A+
MediaTech
Sky sul tasto 8 del digitale terrestre: sfida ai canali generalisti

L'accordo tra Sky e Viacom, editore in Italia di Nickelodeon, Comedy Central e Mtv, sarebbe fatto. Per il gruppo nato sul satellite si aprirebbero quindi le porte del tasto 8 del digitale terrestre, oggi occupato da Mtv. L'ufficializzazione, riferisce il Sole24Ore, dovrebbe arrivare il 31 luglio.

Si amplia così l'offerta di Sky nella tv free. La media company della famiglia Murdoch è già presente in Italia sul canale 26 (con Cielo) e 27 (in gran parte dedicato a Sky Tg24). Ma adesso entra tra i “magnifici 9”, quei canali di più immediata reperibilità che consento a Sky si entrare tra i generalisti. Si tratta di una entrata che farà storcere la bocca ai competitor, come Rai, La7 e Mediaset. Il biscione, in particolare, sta ingaggiando con Sky uno scontro diretto. Perché l'espansione di Murdoch sul digitale terrestre italiano suona anche come una risposta a quell'invasione di campo di Premium che, dopo aver chiuso a qualsiasi trattativa di fusione, ha annunciato un prossimo sbarco proprio sul satellite.

L'accordo Viacom-Sky non è l'unico movimento sul digitale terrestre. L'altro attore emergente, Discovery Italia (editore di Real Time, Dmax, Giallo, Focus, K2 e Fresbee) ha da poco acquistato Deejay tv (ex emittente del Gruppo L'Espresso).  

Tags:
skyviacomdigitale terrestrediscovey italia

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.