A- A+
MediaTech
Sofia Bellucci: "Sono una sex worker. Ho detto no ai metodi di Rocco Siffredi"
Sofia Bellucci

Sofia Bellucci: "Cosa dico a mia figlia? Chirurgo o escort è uguale"

Si chiama Sofia Bellucci ed è tra le donne più richieste su Only fans. Viso d'angelo e occhiali da professoressa è diventata una vera star sul social dell'amore. Lei si racconta così a Le Iene: "Ho 34 anni e anche una laurea ma per vivere faccio la sex worker. Faccio questo lavoro perché mi piace da matti il sesso. Naturalmente quella è una componente molto importante nella mia vita, ma non è tutto. Anzi, in realtà lo faccio meno di quello che si possa pensare. La gente ha tanti pregiudizi su chi come me fa questo mestiere, crede che una come me la dia a tutti, ma non è così, non bisogna essere strambi per fare questo lavoro". Sofia Bellucci racconta come lo hanno scoperto i suoi genitori e la reazione che hanno avuto.

Leggi anche: Alessandro Borghese Celebrity Chef episodi inediti: Selvaggia Lucarelli, Giulia Salemi e... Gli ospiti vip

Leggi anche: Alessandro Borghi e la rivelazione sulla sua malattia: “Non c’è cura”

 

 
 

"Hanno acceso la tv ed ero su Ciao Darwin a raccontare chi ero e cosa facevo, mia madre non mi ha più parlato per tre mesi. E mio padre ha cancellato dalla mente quello che ha sentito, per lui il mio lavoro non esiste. Cosa insegno a mia figlia? Chirurgo o escort è indifferente, l'importante è che si realizzi e faccia quello che desidera veramente". Poi svela: "Mi ha chaimato Rocco Siffredi per un provino ma ho rifiutato. Mi ha detto tu vieni qui e stai zitta e fai solo quello che ti dico io, se no gli attori si deconcentrano. Per me una cosa così non esiste. Poi non mi piacciono i suoi film, nelle sue scene si vede che tira i capelli alle attrici e io questa cosa la odio durante il rapporto".

Iscriviti alla newsletter





in evidenza
Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

Cronache

Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


motori
CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.