A- A+
MediaTech
Sole24Ore, Boccia conferma Napoletano. “Con Rcs fusione improponibile”

Confindustria conferma la fiducia a Roberto Napoletano e allontana la possibilità di una fusione con Rcs. “Il direttore Napoletano ha tutta la nostra fiducia”, ha affermato il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia. “Continuerà a seguire il giornale su cui abbiamo un grande piano di rilancio e attenzione, che affronteremo subito alla ripresa”. Un piano di rilancio che, assieme al successo di Cairo, allontana la fusione con Rcs di cui si era vociferato nei mesi scorsi. Un'operazione che Boccia definisce "improponibile”. “Non è nelle strategie. Il Sole24ore rimarrà autonomo e di proprietà di Confindustria”.

Non mancano però i complimenti nei confronti di Cairo di International Media Holding. Hanno dato vita a “una operazione di mercato leale tra due visioni diverse e con un piano industriale dall’una e dall’altra parte. Un bel segnale per il Paese al di là di chi ha vinto. Comunque fosse andata sarebbe stata un successo”.

Tornando al Sole24Ore, Boccia resta cauto sulle cifre del piano industriale e sul taglio dei costi. “Facciamo lavorare l’a.d. e poi entriamo nel merito della questione. Vediamo quale sarà il piano industriale che viene proposto al cda. Poi come azionisti saremo coerenti e faremo il nostro”.

 

Tags:
sole24orevincenzo bocciaconfindustriaroberto napoletano
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.