A- A+
MediaTech
Taffo, auguri di buona fortuna a Fedez: si dissocia il Social media manager

Ebbene, per quanto fatto in buona fede, il post di Saffo Ancona ha suscitato molti commenti negativi. In tanti, tra gli utenti, gridano al “cattivo gusto”. Tra questi, anche il Social Media Manager di Taffo Funeral Services Riccardo Pirrone, il quale prende le distanze dal messaggio mandato dalla propria azienda al rapper milanese.

Il gestore dei social, sul proprio account Facebook, ha scritto: “Il post di Taffo sede di Ancona per Fedez non l'ho realizzato io e non è un post che rientra nella strategia Taffo che ho creato e che curo da 6 anni. Il post ha degli errori di forma e contenuto: si usa il nome del brand FEDEZ in evidenza senza autorizzazione (rischio denuncia), si usa una situazione delicata inserendo l'argomento morte, quando in realtà si parlava solo di una operazione e si prende un vecchio copy fatto per Nadia Toffa che era in un'altra situazione e sappiano tutti come è andata a finire.

A prescindere dal buon intento del post e anche dalla popolarità acquisita sui media online, non è una cosa che a me piace e non penso rientri negli ideali di Taffo.

Purtroppo la comunicazione delle sedi collaterali è in via di sviluppo e stiamo decidendo in questi giorni che piega deve prendere. Volevo precisare, in quanto sono ormai volente o nolente strettamente collegato a questo brand e formo da alcuni anni più di 3000 studenti secondo degli standard di qualità e correttezza. Questo post non li rispetta”, conclude Pirrone.

Commenti
    Tags:
    fedeztaffo





    in evidenza
    Affari in rete

    Guarda la gallery

    Affari in rete

    
    in vetrina
    Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

    Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria


    motori
    Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

    Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.