A- A+
MediaTech
Tay, intelligenza artificiale su Twitter: il bot dialoga con gli utenti

Tay è su Twitter da meno di 24 ore e ha già 96300 follower. E, cosa ancor più impressionante, ha già scritto più di 22 mila tweet. Perché Tay non è una persona ma un bot, cioè una macchina che dialoga con gli altri utenti come fosse uno di loro. È il frutto del lavoro di Microsoft sull'intelligenza artificiale. Ma a scorrere le sue conversazioni, è davvero difficile distinguere Tay da un umano.

E lo sarà sempre di più. Perché Tay, come scrive nella descrizione del suo account “più parli e più diventerà intelligente”, imparando dai toni delle conversazioni. Il bot si rivolge soprattutto ai ragazzi tra i 18 e i 24 anni. E parla come loro, con lo stesso slang. È programmata per farlo in modo leggere e confidenziale. Certo, non aspettatevi profondità di pensiero. Ma con Tay Microsoft fa allo stesso tempo un esperimento e un'opera di divulgazione (con un po' di marketing). Twitter e i suoi dati consentono di capire come l'intelligenza artificiale potrà evolvere. Dall'altra farà conoscere al grande pubblico a che punto è.  

Iscriviti alla newsletter
Tags:
taymicrosofttwitterintelligenza artificiale
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.