A- A+
MediaTech
Tom Tom VIO, il primo navigatore per scooter: caratteristiche, design, prezzo

Tom Tom VIO è il primo navigatore per gli scooter.

È stato presentato da Tom Tom durante l'IFA 2016 di Berlino. Prima novità è il design: rotondo, si fissa alla staffa dello specchietto o al manubrio con scarso ingombro. Essendo all'aperto, è impermeabile. Lo schermo touch screen limita al minimo le distrazioni, assai più frequenti se si guarda lo smartphone.

Il dialogo continuo (bluetooth) con il proprio dispositivo mobile consente a Tom Tom VIO di monitorare il traffico in tempo reale e suggerire il percorso più veloce. Che per chi si muove in città è un bel vantaggio. L'app Ios o Android abbinata individua nuove strade e consiglia come velocizzare i percorsi consueti. Per ridurre i rischi connessi con l'uso dello smartphone in sella, sarà possibile rispondere a una chiamata direttamente dal Tom Tom VIO.

La scocca resistente protegge il navigatore per scooter dalle intemperie (grandine compresa) e lo schermo consente l'utilizzo anche con i guanti. Per il resto, le funzioni sono quelle di un navigatore da automobile.

Memoria interna da 1mb e batteria che dura fino a 5 ore. Il Tom Tom VIO, essendo ben visibile, si propone anche come oggetto di design, personalizzabile in abbinamento con la livrea di scooter e casco. Prezzo: 169 euro.  

Tags:
tom tom vioifa 2016navigatore scooternavigatore tom tomtom tom scooter

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.