A- A+
MediaTech
Troppe videocall fanno male al cervello: lo dimostra uno studio di Microsoft

La sensazione l’abbiamo provata tutti: chi infatti, in quest’epoca di home working, non si è sentito mentalmente provato dopo una giornata piena di videocall? A confermarlo arriva uno studio di Microsoft’s Human Factors Engineering: il nostro cervello ha bisogno di riposare tra una video call e un'altra. Chi fa più meeting di fila risulta infatti molto più stressato rispetto a chi effettua degli intervalli tra un meeting ed un altro. Le pause tra le riunioni influenzano il cervello prevenendo un accumulo di attività delle onde beta, che sono associate allo stress.

Schermata 2021 04 27 alle 16.06.20
 

 

Le riunioni consecutive possono diminuire la capacità di concentrazione e coinvolgimento. Le pause, non solo ci fanno sentire meglio, ma migliorano anche la nostra capacità di svolgere al meglio il nostro lavoro. Al contrario il passaggio continuativo fra due riunioni può essere fonte di forte stress: nei partecipanti alla ricerca Microsoft privi di pause, i ricercatori hanno notato picchi di attività beta. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che si sta arrivando alla fine della riunione, sapendo che ne si ha un’altra in arrivo, e si dovrà cambiare marcia e usare il cervello per pensare a qualcos'altro.

Quando le persone si prendono delle pause per la meditazione, al contrario, l'aumento dell'attività beta diminuisce tra le riunioni e l’inizio dell'incontro successivo è molto più dolce e fluido. In sostanza, la ricerca ha dimostrato che le pause, anche brevi, sono importanti per rendere meno stressanti i passaggi tra le riunioni.

"Ciò che rende questo studio così potente e facilmente riconoscibile è che abbiamo effettivamente visualizzato per le persone ciò che sperimentano fenomenologicamente dentro", ha dichiarato Michael Bohan, senior director of Microsoft’s Human Factors Engineering group, che ha supervisionato il progetto. "Non è un'astrazione, anzi. È un'espressione scientifica dello stress e della stanchezza che le persone provano durante gli incontri consecutivi".

 

Commenti
    Tags:
    videocallcervello
    in evidenza
    Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

    Meteo

    Arriva l'aria polare dalla Svezia
    Fine maggio brividi. Previsioni

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

    Scatti d'Affari
    SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


    casa, immobiliare
    motori
    DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

    DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.