A- A+
MediaTech
Ucraina, bufera social su Travaglio: "Non importa chi sia stato ad ucciderli"
Marco Travaglio

Fatto Quotidiano, bufera social sull'editoriale di Marco Travaglio: "Non importa chi abbia ucciso gli ucraini"

La polemica si abbatte su Marco Travaglio. Dopo l’editoriale di questa mattina, martedì 5 aprile, sul “Fatto Quotidiano” si scatena una nuova bufera di polemiche dopo alcune frasi considerate da molti, soprattutto sui social, particolarmente inquietanti rispetto alle dinamiche della guerra in Ucraina.

Il direttore del quotidiano scrive: “L’unica certezza sull’orribile strage di Bucha è che 410 esseri umani sono morti. Quasi sicuramente per mano russa: sapremo tutto, forse, da un’inchiesta internazionale alla fine della guerra (e molto dipenderà da chi l’avrà vinta). Ma francamente importa poco chi li abbia uccisi, e dove, e quando: chiunque sia stato non sposta di un millimetro il giudizio sulla guerra, che è sempre sterminio e distruzione”.

Insomma, il concetto è questo: in guerra non ci sono né morti buoni né morti cattivi. Ci sono solo morti. Il punto, però, che forse ha indignato l’opinione pubblica è che, in questo caso, chi ha attaccato (senza motivo alcuno, si sente spesso dire) è un soggetto ben definito. Come è ben definito chi, invece, deve difendersi.

Ma non è tutto. “Nemmeno se si scoprisse che la strage – come sostengono i russi e i complottisti – è opera degli ucraini, o di qualche milizia più o meno nazi o mercenaria, si ribalterebbe il capitolo delle colpe. Che sono chiarissime: dal 24 febbraio sono di Putin, mentre fino a quel giorno se le dividevano equamente la Russia, la Nato (soprattutto gli Usa) e il governo ucraino”, continua Travaglio. “Ne vedremo tante, di scene come Bucha, o come il video di soldati ucraini che gambizzano soldati russi imprigionati e ammanettati, se non si arriverà presto a una vera trattativa con reciproche concessioni fra i veri protagonisti della guerra per procura…”.

Commenti
    Tags:
    guerra ucrainasocialtravaglio





    in evidenza
    Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"

    Inverno continuo

    Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"

    
    in vetrina
    Barbara D'Urso più vicina alla Rai: pronta la fascia del sabato pomeriggio

    Barbara D'Urso più vicina alla Rai: pronta la fascia del sabato pomeriggio


    motori
    Opel TRIXX: il concept che ha rivoluzionato il design delle Auto

    Opel TRIXX: il concept che ha rivoluzionato il design delle Auto

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.