A- A+
Medicina
Alcol in gravidanza: mamme fanno danni gravissimi al feto per gli alcolici

Alcol in gravidanza vitatato: ma le future mamme bevono (più del 50%) e fanno danni gravissimi al feto per gli alcolici. ALLARME ISS SU ALCOL E GRAVIDANZA


Alcol in gravidanza? vietato! Interferisce con lo sviluppo del feto e può creare problemi anche durante l'allattamento. Le future mamme però si danno al'alcol: oltre il 50% beve almeno due bicchieri di alcolici durante la gravidanza. Una consuetudine disapprovata dall'Iss (Istituto Superiore di Sanità). In Europa si oscilla dal 6% della Svezia all'82% dell'Irlanda. La Giornata mondiale di sensibilizzazione sulla Sindrome feto-alcolica porta a queste riflessioni e moniti


La metà delle future mamme beve alcolici in gravidanza


''Le nostre stime ci dicono che in Italia il 50-60% delle donne in gravidanza - spiega Emanuele Scafato, direttore dell'Osservatorio nazionale Alcol dell'Iss - continuano a bere, mantenendo le abitudini che avevano in precedenza''.


Alcol, in Italia 50-60% donne incinte continuano a bere Iss, 7 neonati su 100 esposti a consumo alcolici in utero. L'analisi
 

Poiche' l'eta' media in cui le donne affrontano una gravidanza in Italia ''e' tra i 30 e 35 anni - continua - abbiamo ricavato, sulla base dei tassi di consumi alcolici in quella fascia, che non bevono meno di due bicchieri, il doppio cioe' di quello che dovrebbero evitare''. E il risultato e' che, secondo le stime, 7 neonati su 100 subiscono l'esposizione all'Alcol nel grembo materno. Purtroppo pero' gli effetti sul bambino, una volta nato, non si vedono subito, ma piu' avanti nell'eta' evolutiva, ''quando iniziano ad apparire evidenti - prosegue Scafato - alterazioni delle capacita' cognitive e disturbi nella crescita. I genitori vedono che in attivita' normali i figli non sono reattivi come dovrebbero''.


ALCOL IN GRAVIDANZA VA EVITATO
 

L'Alcol in gravidanza va evitato, e se si programma di rimanere incinta, anche nella fase del concepimento. Gli organi vitali, come il cuore e il cervello infatti, si formano nei primi 10-15 giorni dal concepimento, quando ancora non si sa di essere incinta. ''L'Alcol arriva direttamente nel cervello della madre e del feto - conclude - dove distrugge i neuroni ancora prima che si sviluppino''.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alcol gravidanzagravidanza alcolmamme alcolalcol fetoalcolici gravidanzagravidanza alcolicidanni feto
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.