A- A+
Medicina
Diabete, partnership tra Abbott e Sanofi

Partnership tra Abbott e Sanofi per integrare le tecnologie di misurazione del glucosio e di erogazione dell’insulina per contribuire a cambiare il modo in cui il diabete è gestito.

 

  • La collaborazione mira a fornire alle persone con diabete insulino-dipendente un’esperienza integrata basata su dispositivi connessi
  • Due leader mondiali nel diabete collaborano insieme per promuovere un cambiamento significativo nella gestione della malattia

 

Abbott e Sanofi stanno collaborando per integrare le rispettive tecnologie di misurazione del glucosio e di rilascio di insulina, una soluzione che potrebbe contribuire a semplificare ulteriormente la gestione del diabete. Le due aziende adotteranno un approccio innovativo, sviluppando strumenti che combineranno il rivoluzionario sistema FreeStyle Libre di Abbott con informazioni sul dosaggio dell’insulina per il rilascio futuro di penne intelligenti di Sanofi, applicazioni e software cloud.

“Come leader globali nei sistemi di monitoraggio continuo della glicemia, abbiamo identificato un’importante opportunità per migliorare la salute di milioni di diabetici, sviluppando con Sanofi – leader nell’area insulina – nuovi strumenti e un innovativo tipo di connettività”, dichiara Jared Watkin, vicepresidente senior, Diabetes Care, Abbott. “Nel diabete, l’enorme flusso di dati generati dai diversi dispositivi può comportare un sovraccarico di informazioni. La creazione di un ecosistema digitale incentrato su FreeStyle Libre semplifica l’esperienza dell’utente e consolida la raccolta dei dati, sia grazie agli strumenti digitali di Abbott che attraverso la collaborazione con altri leader nel campo del diabete e della tecnologia”.

Questa partnership non esclusiva consentirà inizialmente la condivisione dei dati, con il consenso dell’utente, tra la app e il cloud di FreeStyle Libre di Abbott e le penne per insulina collegate di Sanofi, le app e il software cloud attualmente in fase di sviluppo. Questa condivisione di dati consentirà alle persone con diabete e ai loro medici di prendere decisioni più informate su terapia, alimentazione e stile di vita.

“Per quasi un secolo, Sanofi ha supportato i soggetti affetti da diabete attraverso il proprio portfolio di medicinali. Questa relazione strategica con Abbott è rappresentativa della prossima evoluzione del nostro impegno per una migliore cura di questa malattia. Per questo abbiamo deciso di incorporare strumenti digitali nella vita quotidiana delle persone diabetiche”, ha dichiarato Gustavo Pesquin, vicepresidente senior global diabetes e cardiovascular franchise di Sanofi. “Collaborando con Abbott – ha aggiunto – compiamo un passo avanti verso la realizzazione del nostro ecosistema connesso, che contribuirebbe a migliorare il controllo e la qualità del ciclo decisionale della vita dei pazienti attraverso una gestione glicemica individualizzata del diabete”.

Sanofi sta attualmente lavorando per fornire penne, app e software cloud collegati che saranno compatibili con il sistema FreeStyle Libre e i suoi strumenti di salute digitale. Le due aziende mirano a rendere disponibili queste soluzioni entro pochi anni, anche in funzione delle approvazioni regolatorie locali.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    abbott sanofi
    in evidenza
    Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

    Meteo, offensiva siberiana

    Neve e gelo all'assalto dell'Italia
    Le previsioni sono da brivido

    i più visti
    in vetrina
    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!


    casa, immobiliare
    motori
    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.