A- A+
Medicina
Dolori da lockdown: arriva il teleconsulto per le cure da casa

Con i nuovi lockdown nelle zone rosse e l'invito a limitare gli spostamenti esteso a tutta Italia ritorna il rischio di sviluppare disturbi e patologie legati alla permanenza in casa e allo stress che la pandemia sta provocando. Disturbi che se non vengono curati nell'immediato possono portare a conseguenze durature e difficili da superare una volta cronicizzati. È anche per questo che negli ultimi mesi la medicina ha accelerato con la digitalizzazione e oggi, in tanti casi, è possibile farsi curare da casa con lo strumento del teleconsulto. Dalla Pandemic fatigue ai disturbi lombaridottori.it ha raccolto i disturbi più comuni dovuti alla pandemia da Covid-19 che possono essere curati da remoto.

Uno specialista può collegarsi in qualsiasi momento e luogo attraverso il videoconsulto. Da PC, tablet o smartphone in totale sicurezza. Facile condividere referti e documenti, ricevere una seconda opinione e discutere delle tue condizioni di salute in tempo reale. Laddove sia possibile e per evitare i contatti diretti.

Commenti
    Tags:
    dolori lombaridolori da lockdown
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

    Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


    casa, immobiliare
    motori
    Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

    Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.