A- A+
Medicina
Le terapie anticancro avanzate sono le nuove armi per curare il cancro

Terapie anticancro nuove cosa sono: terapie per combattere il cancro e le malattie oncologiche. Italia in pole position

 

Le nuove terapie per combattere il cancro promettono risultati efficaci soprattutto in Italia dove un gran numero di ricercatori si dedica allo studio dei sintomi delle malattie oncologiche per trovare una soluzione ai casi che, in precedenza, non avevano alcuna speranza di cura. Si tratta, nello specifico, di terapie si basano sul prelievo di cellule campione vive che vengono poi modificate attraverso un procedimento di ingegneria genetica per essere trasformate in una potente arma contro i tumori o le malattie rare, prima di essere reinfuse nei pazienti.

 

Combattere cancro e tumori con le terapie avanzate: la burocrazia italiana rallenta l’efficacia delle terapie anticancro. Ecco perché

 

All’efficienza delle nuove armi per combattere tumori e malattie oncologiche, si oppone la lentezza della macchina burocratica italiana. Nonostante l’Italia possa vantare una preparazione avanguardistica in campo medico, tuttavia l’esistenza di una complessa burocrazia che fa in modo di rallentare le procedure di prelievo, trasporto e conservazione dei vari campioni biologici dei pazienti. Lo ha rivelato, Riccardo Palmisano, presidente Assiobiotec. Inoltre, sempre secondo Palmisano, un altro aspetto penalizzante per l’Italia è l’eccessiva lentezza delle procedure di autorizzazione necessarie ad avviare la sperimentazione clinica delle terapie anticancro avanzate. Se a questi aspetti si aggiunge l’impreparazione di alcuni centri ospedalieri italiani nell’estrarre i campioni medici prelevati si capisce perché l’Italia non riesca a dare il meglio di sè nella lotta al cancro.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
terapie cancro avanzateterapie anticancro nuove italiacancro
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.