A- A+
Medicina
Mediolanum Farmaceutici acquisisce la società francese ElsaLys Biotech

Mediolanum Farmaceutici acquisisce la società francese ElsaLys Biotech per sviluppare terapie immuno-oncologiche di ultima generazione

Mediolanum Farmaceutici Spa, gruppo farmaceutico italiano di respiro internazionale focalizzato sulla ricerca, sviluppo, produzione e commercializzazione di farmaci innovativi e originali per migliorare la salute e la qualità di vita delle persone, ha annunciato oggi di aver acquisito la società francese ElsaLys Biotech.

ElsaLys Biotech è una società di ricerca nel campo dell’immuno-oncologia, impegnata nella progettazione e sviluppo di una nuova generazione di anticorpi mirati contro i tumori e il loro microambiente immunitario e vascolare.

Modulando l'azione delle cellule immunitarie (anticorpi immunomodulatori) o bloccando i meccanismi che favoriscono la crescita tumorale (anticorpi mirati), ElsaLys Biotech intende offrire nuove opzioni terapeutiche, con particolare riferimento a quei pazienti che altrimenti non avrebbero alcuna chance di trattamento.

L’azienda si avvale di un network di alto profilo e di una piattaforma di R&S che comprende lo sviluppo clinico e la commercializzazione degli anticorpi monoclonali progettati per questi target.

L’acquisizione consentirà a Mediolanum Farmaceutici di consolidare la propria presenza a livello internazionale, direttamente o tramite partnership.

"Oltre alla comprovata expertise nell’area cardiovascolare, Mediolanum Farmaceutici è riconosciuta per aver consolidato un ampio portfolio in ambito oncologico, mettendo a disposizione di medici e pazienti soluzioni terapeutiche innovative di elevata qualità, in grado di trasformare positivamente le vite dei malati oncologici – ha dichiarato Alessandro Del Bono, Amministratore Delegato del Gruppo Mediolanum Farmaceutici. L’acquisizione della pipeline di Elsalys Biotech rappresenta un significativo passo avanti nel nostro percorso di espansione internazionale, aumentando allo stesso tempo le capacità di ricerca e sviluppo del Gruppo”.

“L'acquisizione di ElsaLys Biotech da parte del Gruppo Mediolanum Farmaceutici è una grande opportunità per la nostra azienda – ha commentato Christine Guillen, CEO e co-fondatrice di ElsaLys Biotech. Siamo orgogliosi di entrare a far parte della famiglia Mediolanum che vanta una consolidata esperienza nella commercializzazione di prodotti farmaceutici, oltre ad essere riconosciuta per la sua strategia fortemente orientata all’innovazione”.

ElsaLys Biotech sta conducendo tre programmi di sviluppo proprietari, che includono Inolimomab (LEUKOTAC®), un anticorpo monoclonale inibitore del recettore alfa dell’interleuchina 2 (IL-2), una citochina che contribuisce allo sviluppo e alla proliferazione di alcuni globuli bianchi, in particolare i linfociti T, all'origine della malattia acuta del trapianto contro l'ospite resistente ai corticosteroidi (SR-aGvHD), una patologia orfana dalla prognosi infausta, che può manifestarsi a seguito di un trapianto di cellule staminali emopoietiche allogeniche.

Sono inoltre in corso alcuni studi di valutazione preclinica dell’anticorpo anti-CD160 per raggiungere diversi obiettivi terapeutici, in monoterapia o in combinazione con i trattamenti esistenti.

ELB011 è un anticorpo anti-CD160 che, grazie alle sue proprietà anti-angiogenica e antinfiammatoria, potrà consentire lo sviluppo di terapie innovative per il trattamento delle patologie vascolari della retina, in particolare la degenerazione maculare senile e la retinopatia diabetica.

ELB021 è un anticorpo anti-CD160 dal duplice meccanismo d’azione (anti-angiogenico e immuno- modulante), che permette di bloccare i vasi sanguigni di nuova formazione e stimolare l’azione delle cellule del sistema immunitario contro il tumore, agendo in maniera diversa e complementare agli anti-PD1.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mediolanum farmaceutici; elsalys biotechoncologia
    in evidenza
    Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

    Calciomercato

    Barak, nuovo crack della serie A
    Milan in pole. Ma la Juventus...

    i più visti
    in vetrina
    Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

    Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


    casa, immobiliare
    motori
    Svelata la M-Sport Ford Puma Hybrid Rally1 per il debutto nel WRC 2022

    Svelata la M-Sport Ford Puma Hybrid Rally1 per il debutto nel WRC 2022


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.