A- A+
Medicina
Novartis: l'analisi dei dati finanzari 2018 esposti a Basilea

di Lorenzo Zacchetti

Nel corso del tradizionale appuntamento con i media internazionali al Campus di Basilea, Novartis ha presentato i risultati economici del 2018. Un quadro decisamente positivo.

Il fatturato netto del 2019 è stato di 51,9 miliardi di dollari , trainato da una crescita in volume di 9 punti percentuali, principalmente guidato da Cosentyx, AAA e altri quattro prodotti che hanno raggiunto lo status di blockbuster (Promacta/Revolade, Tafinlar + Mekinist, Entresto e Xolair). La forte crescita dei volumi è stata parzialmente compensata dagli impatti negativi dei prezzi (-2 punti percentuali) e dalla concorrenza generica (-2 punti percentuali). Il risultato operativo è stato di 8,2 miliardi di dollari (-5%, -5% cc), principalmente a causa degli impatti derivanti da transazioni di M & A, maggiori oneri di ristrutturazione e svalutazione netta e investimenti in crescita, in parte compensati da maggiori vendite.

Il risultato operativo netto è stato di 13,8 miliardi di dollari (+ 8%, + 8% cc), trainato dalle maggiori vendite e dal margine lordo, in parte compensato dagli investimenti in crescita, tra cui AveXis. Il margine del margine operativo operativo in valuta costante è aumentato di 0,7 punti percentuali; la valuta ha avuto un impatto negativo di 0,3 punti percentuali, determinando un aumento netto di 0,4 punti percentuali al 26,6% delle vendite nette.

Il free cash flow è stato pari a 11,7 miliardi di dollari (+ 12%) rispetto ai 10,4 miliardi dell'anno precedente, trainato dai maggiori flussi di cassa derivanti dalle attività operative, che comprende la ricezione di una pietra miliare delle vendite di GSK dal business di Vaccines dismesso, in parte compensato da una maggiore investimenti netti in attività immateriali.

Il fatturato delle Medicine innovative è stato di 34,9 miliardi di dollari (+ 8%, + 8% cc) durante l'intero anno. La Business Unit farmaceutica è cresciuta del 7% (cc), guidata da Cosentyx che ha raggiunto 2,8 miliardi di dollari. La BU Oncologica è cresciuta del 9% (cc), guidata da AAA, tra cui Lutathera, sia Promacta/Revolade che Tafinlar + Mekinist raggiungendo 1,2 miliardi di dollari e Jakavi. Il volume ha contribuito con 11 punti percentuali alla crescita delle vendite. La competizione generica ha avuto un impatto negativo di 2 punti percentuali. Il prezzo ha avuto un impatto negativo di 1 punto percentuale.

Le vendite nette di Sandoz sono state pari a 9,9 miliardi di dollari (-2%, -3% cc) nel 2018 con 8 punti percentuali di erosione dei prezzi, principalmente negli Stati Uniti, parzialmente compensati da una crescita dei volumi di 5 punti percentuali. Escludendo gli Stati Uniti, le vendite nette sono cresciute del 4% (cc). Le vendite globali di prodotti biofarmaceutici sono cresciute del 24% (cc) principalmente grazie a Rixathon (rituximab) ed Erelzi (etanercept) in Europa e Zarxio (filgrastim) negli Stati Uniti.

Le vendite nette di Alcon sono state di 7,1 miliardi di dollari (+ 6%, + 5% cc) per l'intero anno. Le vendite chirurgiche sono cresciute del 7% (cc), con una crescita in tutte le principali categorie di prodotti, trainate principalmente dagli AT-IOL e dai materiali di consumo. Le vendite di Vision Care sono cresciute del 3% (cc), principalmente grazie alla crescita delle lenti a contatto con una crescita a due cifre continua di Dailies Total.
 

Commenti
    Tags:
    novartis 2018 basilea
    in evidenza
    Covid vissuto con ironia

    Guarda la gallery

    Covid vissuto con ironia

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.