A- A+
Medicina
Signature Health Italy: l'ozonoterapia gratuitamente a disposizione dei medici

Signature Health Italy offre le cabine multifunzione HOCATT (Hypotermic Ozone Carbonic Acid Transdermal Technology) a medici e infermieri degli ospedali lombardi, messi a dura prova dall'emergenza-Coronavirus

L’iniziativa di Signature Health Italy rivolta al personale medico e infermieristico allo scopo di rafforzare il loro sistema immunitario e ridurre gli altissimi livelli di ansia e stress cui il personale medico e infermieristico è sottoposto in queste settimane di emergenza sanitaria.

È la proposta che parte dalla Signature Health Italy che ha introdotto anche nel nostro Paese le cabine multifunzione HOCATT (Hypotermic Ozone Carbonic Acid Transdermal Technology), un acronimo che sta a indicare l’innovativa tecnologia su cui sono concepite.

HOCATT, messa a punto da un team di scienziati internazionali, e già in uso in numerosi centri negli Stati Uniti e in UK, e da un anno anche in Italia in esclusiva al centro O.Zone di Alzate Brianza, è un’apparecchiatura che grazie all’azione combinata dell’ozono transdermico, dell’acido carbonico e di micro-scariche di corrente è in grado di rafforzare al massimo il sistema immunitario e di accelerare la rigenerazione dei tessuti.

Sedute periodiche di 30 minuti all’interno della cabina rappresentano un trattamento transdermico soft e insieme potentissimo: una specie di super-sauna in cui il vapore all’ozono va a purificare il corpo mentre l’apporto di ossigeno lavora sulla circolazione sanguigna consentendo un recupero di energie nella fase successiva allo stress da eccesso di lavoro.

“Crediamo che l’utilizzo delle cabine HOCATT all’interno degli ospedali possa dare un supporto importante ai nostri medici e ai nostri infermieri che stanno lottando in prima linea contro l’emergenza COVID-19", spiega David Steward, fondatore di Signature Health Italy.

"Trenta minuti di seduta alla settimana consentono un significativo innalzamento delle difese del sistema immunitario. Oltre alla consegna delle cabine ci occuperemo anche della formazione del personale per il tempo necessario ad andare a regime”.

L’ozonoterapia è universalmente riconosciuta come uno dei protocolli più efficaci per ridurre dolori e infiammazioni, stimolare il sistema immunitario, migliorare la circolazione arteriosa. Oggi il suo utilizzo è approvato dai maggiori Paesi del mondo, tra cui l’Italia.

Signature Health Italy, che ha sede ad Alzate Brianza (Co) mette a disposizione dei primi ospedali lombardi che ne faranno richiesta le sue biocabine HOCATT attraverso un contratto di comodato gratuito di durata variabile.

Le prime cabine disponibili per il pubblico in Italia sono state introdotte circa un anno fa nel centro O.Zone, laboratorio bio-naturale ad Alzate Brianza, a dieci minuti da Como. Qui è anche la sede operativa di Signature Health Italy, che si occupa della distribuzione di HOCATT nel nostro Paese.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    signature health italy; ozonoterapiahocatt (hypotermic ozone carbonic acid transdermal technology)
    in evidenza
    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

    Scatti d'Affari

    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

    i più visti
    in vetrina
    Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

    Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.