A- A+
Medicina
Sla: allarme, nel 2040 malati aumenteranno del 32%. Donne + 40%

Nel 2040 i malati di Sla, la Sclerosi laterale amiotrofica, aumenteranno del 32% e, in particolare, le piu' colpite saranno le donne (+40%). E' quanto emerge dallo studio condotto dal professor Adriano Chio', responsabile del Centro Sla dell'ospedale Molinette di Torino e dell'Universita' degli Studi di Torino, in collaborazione con il dottor Bryan Traynor, dei National Institutes of Health di Bethesda, negli Stati Uniti. Secondo la ricerca, il numero di casi di Sla nel mondo aumentera' da circa 200mila registrati nel 2015 a oltre 370mila nel 2040, con un incremento medio del 32%. In Europa si attestera' sul 20% (da 28mila a 35mila casi, con un aumento nelle donne da 13 mila a 16 mila casi); 35% negli Stati Uniti (da 21mila a 30mila casi); 50% in Cina (da 20mila a 32mila casi); 100% in Africa. I dati del Registro regionale per Sla del Piemonte e Valle d'Aosta, operativo dal 1995, indicano che dal 1995 al 2014 il numero di casi di Sla e' aumentato da una media di 125 casi all'anno (decennio 1995-2004) a circa 145 casi all'anno (decennio 2005-2015). L'incremento e' stato osservato soprattutto tra le donne, che invece in passato risultavano meno colpite rispetto agli uomini. Soltanto in Italia, si prevede che entro il 2040 i nuovi casi di Sla passeranno da 1.800 a 2.300 all'anno. Si ritiene che lo sviluppo della malattia, oltre che a cause genetiche, sia correlato a condizioni ambientali, attivita' fisica e sportiva intensiva, fumo di sigaretta e traumi. (AGI) To2/Rap

Tags:
sla allarme malati aumenterannosla allarme malati 2040
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Ilary Blasi: "L'immaginazione dell'uomo...". LADY TOTTI, FOTO

Ilary Blasi: "L'immaginazione dell'uomo...". LADY TOTTI, FOTO


casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.