A- A+
Medicina
Svolta Zika, Nature: noto vermifugo blocca la diffusione del virus Zika

Ecco lo studio di Nature Medicine sul vermifugo che puo' bloccare il virus Zika

Un farmaco comune usato come vermifugo nelle infezioni negli esseri umani si e' rivelato efficace nel fermare la diffusione del virus Zika. E' quanto e' ermerso da test di laboratorio sul Niclosamide (usato per combattere in particolar modo le tenie) che, particolare vantaggio visto il genere delle 'vittime' piu' a rischio del virus Zika, gia' si e' rivelato innocuo per le donne incinte e quindi puo' essere usato su quelle affette da Zika. L'effetto piu' grave e' infatti la microcfealia (testa molto piu' piccola rispe'etto al resto del corpo) dei neonati. E' quanto si legge in uno studio pubblicato su Nature Medicine "la scoperta - puo' significativamente produrre un progresso sulla ricerca sul virus Zika e avere un effetto immediato delle terapie Anti-Zika" affermano nello studio i virologi della statunitense Johns Hopkins University.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
svolta zikazika vermifugo blocca diffusionezika scoperta vermifugo
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.