A- A+
Medicina
Tiroide: come riconoscere sintomi e malattie della ghiandola endocrina

Dai noduli alla tiroide alle malattie tiroidee più frequenti nelle donne

La tiroide è un piccolo organo alla base del collo da cui dipendono alcune delle più comuni disfunzioni o malattie tiroidee nelle donne. In percentuale, infatti, le donne vengono colpite più degli uomini da malattie della tiroide soprattutto in età adulta. In Italia, si stima che più di 6 milioni di persone sono affette da disturbi, più o meno gravi, dovuti ad un anomalo funzionamento di questa preziosa ghiandola.

 

La funzione della tiroide: ecco l’organo di controllo della normale funzionalità del corpo

Ma qual è la funzione della ghiandola tiroidea?

La tiroide ha un ruolo molto importante principalmente perché secerne ormoni che favoriscono l’accrescimento delle cellule cerebrali in fase di crescita, stimola il corretto funzionamento del metabolismo, stabilizza il sistema cardiocircolatorio e controlla la forza muscolare. Funge, perciò, da spia di controllo per la normale funzionalità degli organi del corpo.

 

Iodio per la tiroide: come garantire il corretto funzionamento della tiroide anche in gravidanza

Lo sviluppo della tiroide durante la crescita è influenzato dalla presenza o carenza di iodio nel nostro corpo. Lo iodio si trova soprattutto in alimenti come il pesce, le uova, il latte, la carne e, in misura minore, in alcuni tipi di vegetali. Assumere un giusto quantitativo di iodio fin dall’infanzia può aiutare a scongiurare l’insorgenza dei disturbi tiroidei che possono manifestarsi in età adulta. Le donne in gravidanza devono assumere quantitativi di iodio più alti proprio per evitare che il feto possa sviluppare disturbi legati alla sua carenza come i ritardi neurocognitivi o le malformazioni congenite.

 

Disturbi della tiroide: come riconoscere i primi sintomi di una malattia

Ecco quali sono le più comuni malattie della tiroide e come riconoscere i primi sintomi di un disturbo della tiroide. Tra le più diffuse ricordiamo:

  • Ipotiroidismo
  • Ipertiroidismo
  • Gozzo

Ipotiroidismo: quando la tiroide funziona poco

L’ipotiroidismo si manifesta quando la tiroide non produce un quantitativo di ormoni sufficiente ed insorge prevalentemente nelle donne che hanno superato i 60 anni di età. Tra i sintomi più comuni dell’ipertiroidismo ricordiamo variazioni del peso corporeo, stanchezza e malessere generale, depressione, secchezza cutanea e debolezza muscolare.

Ipertiroidismo: quando la tiroide funziona più del dovuto

L’ipertiroidismo è una condizione di iperattività della tiroide causata da un aumento dei livelli degli ormoni tiroidei. I sintomi più comuni dell’ipertiroidismo sono la perdita di peso, i disturbi del sonno, tremore delle mani, sudorazione eccessiva e battito cardiaco accelerato. In alcuni soggetti affetti da ipertiroidismo questi segnali possono anche non manifestarsi e rimanere allo stato silente. Può invece risultare dominante una sensazione di generale apatia nel soggetto ipertiroideo che si manifesta con malessere e senso di depressione.

Gozzo multinodulare: attenzione ai noduli della tiroide

Il gozzo è una patologia della tiroide che comporta la formazione di noduli all’interno della tiroide, che crescono, con il passare degli anni, oltre misura portando alla formazione di piccole escrescenze sul collo, visibili a occhio nudo. I sintomi del gozzo compaiono quando ormai la tiroide ha acquistato un volume, consistente. Frequenti, in alcuni soggetti, lo schiacciamento dell’esofago o della trachea a causa di questo processo di ingrossamento della ghiandola.

Commenti
    Tags:
    tiroidetiroide sintomitiroide come riconoscere sintomitiroide malattietiroide nodulitiroide funzionetiroide iodiotiroide ipotiroidismotiroide ipertiroidismo
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.