A- A+
Milano
Aggressione con acido: nel mirino della "coppia diabolica" anche la sorella di Barbini
Alexander Boettcher e Martina Levato

Martina Levato e Alexander Boettcher progettavano altri attentati oltre a quelli gia' individuati dalla Procura di Milano. E' quanto ha affermato in aula Andrea Magnani, il presunto complice dei due ragazzi, il broker e la studentessa, imputati con l'accusa di avere aggredito con l'acido Pietro Barbini. Magnani ha raccontato che la coppia avrebbe avuto una serie di obbiettivi 'individuati' con targhe delle automobili e altre indicazioni sul alcuni bigliettini.

Tra le potenziali vittime, ci sarebbe stata anche la sorella di Barbini, aggredito con l'acido lo scorso 28 dicembre a Milano. Tra gli altri 'presi di mira' figuravano anche la fidanzata di Giuliano Carparelli, il fotografo che si e' sottratto dal lancio di acido a novembre grazie a un ombrello, e un altro ragazzo che vive all'estero.

Tags:
martina levatoalexander boettcherandrea magnaniaggressione con acido







A2A
A2A
i blog di affari
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.