A- A+
Milano
Aler, si dimette Cazzaniga da Asset. Nuovi "siluri" dalla Libia

MOVIMENTI E STILETTATE

Secondo quanto può riferire Affaritaliani.it, Franco Cazzaniga prepara una nota "bomba", nella quale, oltre a precisare che sulla questione delle acquisizioni lui "non c'entra niente perché sono antecedenti la mia nomina", punta il dito su tutta una serie di fattori che hanno portato al buco attuale. "Spiegherò tutto per filo e per segno, sto preparando il materiale", preannuncia ad Affaritaliani.it. Si promettono scintille. Intanto sul fronte Aler si iniziano a registrare movimenti. Per esempio, rumors di corridoio parlano di un nuovo ingresso nello staff del presidente Lombardi. Si tratterebbe dell'ex direttore generale della Provincia Benaglia. Altre voci vorrebbero in arrivo altre notizie riguardanti l'affaire Libia, nel quale sarebbero coinvolti esponenti anche di sinistra, tra i quali un noto avvocato.

@FabioAMassa

Durante la conferenza stampa odierna, organizzata per presentare la posizione congiunta del Partito Democratico Metropolitano di Milano e della Regione Lombardia, sono state anticipate le dimissioni da consigliere di Amministrazione di ALER di Franco Cazzaniga, che verranno formalizzate all’inizio della prossima settimana.

“Le dimissioni di Franco Cazzaniga servono per fare ulteriore chiarezza relativamente al fatto che la malagestione di ALER sia totalmente di responsabilità della Regione Lombardia, quindi prettamente politica” spiega Pietro Bussolati, segretario metropolitano "non devono essere i cittadini per bene a pagare le inefficienze e la malagestione politica di ALER in cui Regione Lombardia ha un ruolo predominante".

Tags:
cazzanigaaler







A2A
A2A
i blog di affari
Green Pass, prove generali della società del controllo biopolitico totalitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.