A- A+
Milano
Covid, 1.396 nuovi casi e 13 morti. Calano i ricoveri, positività al 2,8%
Il presidio per la somministrazione dei vaccini anti-covid all'ospedale militare di Baggio (Foto Mianews)

Covid, 1.396 nuovi casi e 13 morti. Calano i ricoveri, positività al 2,8%

In Lombardia da ieri si registrano 13 decessi e 1.396 nuovi casi di Covid19, su 49.484 tamponi processati, con un tasso di positività che si attesta a circa il 2,8%. I guariti e i dimessi dagli ospedali sono 1.710 nelle ultime 24 ore: i nuovi dati portano il totale degli attualmente positivi nella Regione a 39.544 (-327). 

Covid: a Milano 431 nuovi positivi, 161 a Brescia e 129 a Monza e Brianza

 Secondo il quotidiano bollettino diramato oggi dalla Regione Lombardia sulla diffusione del Covid-19, la provincia di Milano e' quella con il maggior numero di nuovi casi, sono infatti 431 di cui 166 a Milano citta', seguita dai 161 di Brescia e dai 129 della provincia di Monza e Brianza che ne conta 129. Varese ne segnala invece 128, Bergamo 127 e Como 122. Nell'ordine delle decine le altre province. Pavia registra infatti 66 nuovi positivi, Cremona 47, Lecco 46 e Mantova 45. Infine Sondrio si ferma a 36 casi piu' di ieri e Lodi a 15. 

 

 

Leggi anche: Anche senza mare la LOMBARDIA ha una SPIAGGIA da BANDIERA BLU che sfida quelle della SARDEGNA

Commenti
    Tags:
    covidlombardia nuovi casicoronavirus







    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
    M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.